ENAC

Un 2022 sorprendente, un 2023 record?

  • 10 mesi fa
  • 3minuti

Il 2023 continua mese dopo mese a registrare record sui principali aeroporti italiani, i dati Enac 2022 mostrano come anche lo scorso anno sia stato un anno di forte ripresa e molto vicino al 2019.

Nel 2022 con oltre 164 milioni di passeggeri, il traffico aereo in Italia ha registrato un +104% rispetto al 2021, -14% vs 2019, forte balzo in avanti di Wizz Air, molto vicina a easyJet, in un mercato dominato dalle LCC.

Il traffico nazionale, con i suoi 64,5 milioni di passeggeri, ha registrato un incremento del +53% rispetto al 2021, mentre il traffico internazionale, con 99,9 milioni di passeggeri, è cresciuto del +160,8% rispetto al medesimo anno.

L’aeroporto di Roma Fiumicino si conferma al primo posto per traffico passeggeri con circa 29,1 milioni e con la quota del 17,7% del traffico passeggeri totale.

In merito ai vettori, invece, la graduatoria complessiva dei collegamenti nazionali e internazionali di linea e charter vede al primo posto Ryanair con 45,7 milioni di passeggeri.

La ripartizione dei voli tra le tipologie di vettori nel 2022 ha registrato circa 56 milioni per le compagnie tradizionali, con una quota del 34%, e circa 109 milioni per quelle del segmento low cost, quota del 66% sul totale.

Cargo

Il settore cargo nel 2022 ha registrato oltre 1 milione di tonnellate movimentate, con una crescita del +2% rispetto al 2021.

Lo scalo di Milano Malpensa, con circa 721.822 tonnellate movimentate (-3,4% rispetto al 2021) e una quota di mercato del 67%, conferma il proprio primato in tale settore di attività.

In generale, il cargo continua a essere il segmento del trasporto aereo che meno ha risentito della crisi pandemica, dato che le merci hanno continuato a viaggiare.

Aviazione Generale

I risultati del traffico di aviazione generale (registrato sia sugli aeroporti aperti al traffico commerciale, sia sugli aeroporti e sulle avio/eli/idrosuperfici aperte al traffico di aviazione generale) con 366 mila movimenti indicano una crescita del +9% rispetto ai valori 2021.

Aeroporti

I Dati di Traffico 2022 Enac analizzano 45 aeroporti nazionali aperti al traffico commerciale, di seguito si riporta la graduatoria dei primi aeroporti per numero di passeggeri.

  1. Roma Fiumicino 29.135.219
  2. Milano Malpensa 21.212.679
  3. Bergamo Orio Al Serio 13.149.851
  4. Napoli Capodichino 10.891.357
  5. Catania Fontanarossa 10.084.998

Vettori

Anche per il 2022, la graduatoria complessiva dei collegamenti nazionali e internazionali di linea e charter vede al primo posto Ryanair, 45,7 milioni di passeggeri.

A livello di traffico nazionale, le compagnie che nel 2022 hanno superato 1 milione di passeggeri trasportati (conteggiati solo in partenza al fine di non incorrere nel double counting) sono state:

  1. Ryanair (Irlanda) 14,2 milioni di passeggeri
  2. ITA Airways (Italia) 6,4 milioni di passeggeri
  3. EasyJet Europe Airline Gmbh (Austria) 3,2 milioni di passeggeri
  4. Wizz Air (Ungheria) 3,1 milioni di passeggeri
  5. Volotea (Spagna) 2,7 milioni di passeggeri

Da notare quanto il distacco tra la terza compagnia aerea, ovvero easyJet sia diminuito grazie ad una crescita esponenziale di Wizz Air, un distacco di circa 100.000 passeggeri che durante il 2023 porterà verosimilmente Wizz Air a superare easyJet in Italia.