Michael O'Leary CEO Ryanair Boeing

Ryanair riavvia i colloqui con Boeing

  • 11 mesi fa
  • 1minuto

Ryanair ha riavviato i colloqui con Boeing, Michael O’Leary, CEO di Ryanair è ottimista che ora sarà possibile raggiungere un accordo sul prezzo degli aeromobili, che soddisfi la compagnia aerea.

Ritardi nelle consegne, i problemi di ri-certificazione del B737 MAX, ma soprattutto problemi nel raggiungere un accordo per il prezzo, avevano interrotto contrattazioni per nuovi ordini di aeromobili per Ryanair.

In un’intervista al Financial Times Michael O’Leary ha detto che c’era un “accordo da fare” con i negoziati tra la compagnia aerea irlandese e Boeing nelle “fasi iniziali” per un nuovo ordine di Boeing 737, secondo il giornale.

“Siamo tornati a parlare con loro, il che penso sia un’indicazione che c’è qualche movimento sui prezzi… Penso che ci sia un accordo da fare“, ha detto O’Leary nel rapporto citando.

Il nuovo ordine potrebbere comprendere anche il B737 MAX-10, attualmente però non ancora certificato e non si ha una tempistica su quando questo avverrà, mentre è sicuro che parte dell’ordine sarà il modello attualmente già operativo con la compagnia irlandese, la versione appositamente realizzata per Ryanair il B737-8200, con una maggiore capienza e 2 uscite di sicurezza aggiuntive.