SAS

SAS completa negoziaziazioni leasing previste dal piano SAS Forward

  • 1 anno fa
  • 2minuti

SAS ha completato le negoziazioni con i locatori nell’ambito del processo del Chapter 11, come previsto inoltre dal piano SAS Forward.

SAS ha raggiunto accordi con un totale di 15 locatori, che rappresentano un totale di 59 aeromobili, SAS ha stimato risparmi di almeno 1,0 miliardi di corone svedesi per i costi di leasing degli aeromobili e del flusso di cassa annuale che interessa le voci relative al finanziamento degli aeromobili. 

Ciò costituisce una parte importante nel raggiungimento del risparmio sui costi annuali di 7,5 miliardi di corone svedesi entro l’anno finanziario 2025/2026, come parte del piano SAS FORWARD.

SAS FORWARD

Nell’ambito del piano di trasformazione globale SAS FORWARD di SAS, SAS ha fissato l’obiettivo di ridurre i costi annuali di 7,5 miliardi di corone svedesi entro l’anno finanziario 2025/2026, rispetto alla base di costo annuale per l’anno finanziario 2018/2019. 

Una parte importante del risparmio sui costi, almeno 1,0 miliardi di corone svedesi, dovrebbe essere ottenuta attraverso la riduzione delle spese per il leasing degli aeromobili e il flusso di cassa annuale che interessa le voci relative al finanziamento degli aeromobili.

Gli ultimi due accordi sono stati raggiunti con Air Lease Corporation e Jackson Square Aviation – che rappresentano un totale di 13 velivoli, di cui un velivolo wide body e dodici velivoli narrow body, oltre ad alcune attrezzature correlate. 

Anko van der Werff, Presidente e CEO di SAS, afferma: “Siamo lieti di annunciare che abbiamo compiuto un passo importante nel nostro processo del Capitolo 11 e completato i negoziati con i noleggiatori di aeromobili. Attraverso questi accordi, prevediamo di raggiungere il nostro obiettivo di risparmio sui costi relativi al leasing e al finanziamento degli aeromobili, che rappresenta un importante passo avanti nel raggiungimento dei nostri obiettivi generali nel piano SAS FORWARD. Siamo grati per la collaborazione costruttiva che abbiamo avuto con i nostri locatori. Continuiamo a fare progressi nel nostro percorso di trasformazione per diventare una compagnia aerea più competitiva”.

Al 13 gennaio 2023, SAS prevede che la flotta sarà a breve composta da 134 aeromobili, di cui 35 contratti tramite fornitori terzi, 22 di proprietà di SAS e 77 soggetti a vari tipi di accordi di finanziamento. 

La flotta comprende 59 aeromobili che sono stati oggetto di retrofit e 18 aeromobili con termini di leasing che sono stati giudicati pari o migliori rispetto ai livelli di mercato.