Norwegian

Norwegian compie 20 anni

Tempo di lettura 2 minuti

Oggi Norwegian ha festeggiato 20 anni dal primo volo della compagnia aerea. Più di 300 milioni di passeggeri hanno viaggiato con Norwegian dal 2002.

Il 1° settembre, alle 14.00 del 2002, decollò il suo primo volo operato con Boeing B737 da Oslo a Bergen, segnando la nascita della nuova compagnia aerea, presente alla cerimonia di oggi anche il fondatore di Norwegian Bjørn Kjos .

Norwegian è la più grande compagnia aerea della Norvegia con 4.000 dipendenti, e con i mercati nordici come mercato principale di Norwegian, la compagnia aerea oggi offre una vasta rete di rotte in tutta Europa.

Nel 2002, Norwegian ha gestito quattro rotte nazionali in Norvegia, oggi sono 280 rotte e 108 destinazioni.

“Lo sviluppo di Norwegian negli ultimi 20 anni non sarebbe stato possibile senza i nostri passeggeri, e il nostro obiettivo – voli convenienti per tutti – è stato ben accolto dai viaggiatori fin dal primo giorno. Non tutti nel settore erano felici della nuova concorrenza, ma da allora, le tariffe aeree sono diminuite e Norwegian ha reso i viaggi aerei accessibili al pubblico in generale. Vorrei ringraziare i nostri passeggeri e dipendenti per aver reso Norwegian un ventenne con un futuro luminoso”, ha affermato Geir Karlsen, CEO di Norwegian.

Tutti i passeggeri a bordo del volo da Oslo a Bergen hanno ricevuto una carta regalo dal CEO Geir Karlsen.

Nel 2002, Norwegian decollò con sette aerei e circa 300 dipendenti. L’anno successivo, che fu il primo anno completo di attività, più di 1,2 milioni di passeggeri viaggiavano con Norwegian, oggi solo a luglio 2022 ne ha trasportati circa 2,2 milioni.

Il 20° compleanno è stato celebrato all’aeroporto di Oslo esattamente 20 anni dopo il primo volo di Norwegian per Bergen. Il fondatore di Norwegian Bjørn Kjos, il segretario di Stato Jacob Bjelland del Ministero dei Trasporti norvegese e il CEO Abraham Foss dell’operatore aeroportuale Avinor, erano presenti per partecipare alla celebrazione.

I membri dell’equipaggio hanno indossato la stessa uniforme che è stata utilizzata nel 2002. Qui insieme al CEO Geir Karlsen.