Boeing

Norwegian acquisterà 50 Boeing B737 MAX 8

Tempo di lettura 2 minuti

Con l’annuncio dell’acquisto di 50 B737 MAX 8, Norwegian ha scelto Boeing.

Attualmente Norwegian opera già con una flotta Boeing, la notizia quindi non arriva così a sorpresa, ma di sicuro Norwegian è riuscita ad ottenere da Boeing un buon prezzo, l’accordo prevede opzioni per ulteriori 30 aeromobili. 

I 50 aeromobili dovrebbero essere consegnati tra il 2025 e il 2028, con un programma strettamente corrispondente alle attuali scadenze del noleggio degli aeromobili, quindi i nuovi B737 MAX 8 in gran parte sostituiranno gli attuali in leasing, con un incremento solo di qualche unità della flotta attuale.

L’accordo tra le parti in linea di principio è soggetto a varie condizioni di chiusura, la cui conclusione è prevista entro la fine di giugno 2022.

Norwegian intende finanziare il saldo residuo dei pagamenti pre-consegna attraverso un flusso di cassa positivo derivante dalle attività operative. 

Una quota significativa dell’aeromobile sarà di proprietà della compagnia, garantendo una struttura di finanziamento dell’aeromobile ottimizzata ed equilibrata. Dopo la conclusione di questi accordi, Norwegian stima di registrare un guadagno netto di circa 2 miliardi di NOK.

Questo è un accordo storico che stabilisce un percorso in base al quale Norwegian possiederà un’ampia quota della sua flotta. Ciò comporterà una riduzione dei costi complessivi e una maggiore solidità finanziaria, consentendoci di consolidare ulteriormente la nostra roccaforte nordica. L’accordo ci consente anche di servire i nostri clienti con velivoli all’avanguardia che possono funzionare sempre più con carburante sostenibile per l’aviazione“, ha affermato Svein Harald Øygard, presidente del consiglio di Norwegian.

Sostenibilità

Il Boeing 737 MAX 8 è circa il 14% più efficiente in termini di consumo di carburante rispetto al velivolo della generazione precedente, mettendo l’azienda su basi solide per raggiungere l’obiettivo di ridurre le emissioni del 45% entro il 2030.

I termini complessivi raggiunti sono interessanti per Norwegian e l’accordo si adatta bene alla nostra strategia della flotta a lungo termine e al programma di rotte. Ci consentirà di servire i nostri clienti con moderni velivoli a basso consumo di carburante con la tecnologia più recente, riducendo significativamente la nostra impronta di carbonio. L’accordo rafforzerà anche considerevolmente il patrimonio della società, consolidando ulteriormente la posizione finanziaria di Norwegian“, ha affermato Geir Karlsen, CEO di Norwegian.