Correos Cargo

Primo volo Correos Cargo trasporterà aiuti ai rifugiati ucraini

  • 2 anni fa
  • 2minuti

Correos trasporterà oltre 40 tonnellate di aiuti umanitari ai rifugiati ucraini in Polonia, materiale per World Central Kitchen, l’ONG di José Andrés, per preparare i pasti agli ucraini in fuga dal conflitto

Correos debutterà con il suo Airbus A330 “Milana Bonita”, che fa parte di Correos Cargo , per trasportare oltre 40 tonnellate di aiuti umanitari all’aeroporto di Rzeszów-Jasionka, nella Polonia sudorientale, a 90 chilometri dal confine ucraino.

L’aiuto da inviare è materiale per World Central Kitchen, l’ONG di José Andrés, per preparare pasti per uomini e donne ucraini in fuga dal conflitto. Il materiale da trasportare sarà l’attrezzatura per la preparazione dei cibi da cucina industriale di grande formato, l’attrezzatura isotermica per il mantenimento in caldo degli alimenti, il materiale logistico per l’allestimento di cucine da campo e stoviglie.

L’aereo utilizzato dalla compagnia fa parte di Correos Cargo, il nuovo servizio di trasporto aereo di pacchi e merci nato per rafforzare ed essere un punto di riferimento per l’hub logistico America Latina-Europa-Asia, rispondendo così all’aumento dei pacchi vissuto grazie al boom nel commercio elettronico. Questo progetto è portato avanti da Iberojet, la compagnia aerea di Ávoris, che assegnerà aeromobili Airbus A330 che inizieranno ad operare sulla rotta Madrid – Hong Kong – Madrid.

Correos e la ONG José Andrés collaborano dal 2020 , quando nei momenti più duri della pandemia, il personale volontario dell’azienda ha distribuito centinaia di menù agli operatori sanitari che stavano svolgendo il proprio lavoro negli ospedali e negli hotel medicalizzati . Già nel dicembre dello scorso anno, hanno lavorato insieme per aiutare l’isola della Palma nella sua ripresa economica. Attraverso questa iniziativa,  i coltivatori di palme mettono in vendita i loro prodotti attraverso il mercato Correos, che li consegnerà in qualsiasi punto della Spagna e del Portogallo, mettendo in evidenza la cucina e i prodotti dell’isola.

Fondata nel 2010 dallo chef José Andrés, World Central Kitchen (WCK) è la prima organizzazione a rispondere alle emergenze, offrendo cibo durante le crisi umanitarie, climatiche e comunitarie, aumentando la resilienza dei sistemi alimentari di pari passo con le comunità in cui opera. . WCK ha servito oltre 60 milioni di pasti freschi a persone colpite da disastri naturali e altre crisi a livello globale.

Il primo volo Correos Cargo trasporterà aiuti ai rifugiati ucraini.