Covid-19 Italia IT

Super Green Pass Day

Tempo di lettura 2 minuti

Scatta da oggi in Italia, 10 gennaio 2022, l’obbligo del Super Green Pass o Green Pass Rafforzato per tutti i trasporti: autobus, treni, navi, traghetti, aerei.

Verrà quindi negato l’imbarco ai passeggeri che non possiedono il Super Green Pass, non è più sufficiente il green pass base, quindi il tampone.

Il Super Green Pass viene rilasciato a chi si è vaccinato e a chi è guarito dal Covid-19 entro i 180 giorni precedenti, il Super Green Pass ha validità1 6 mesi.

Dallo scorso 26 dicembre è inoltre obbligatorio indossare la mascherina FFP2 a bordo, in aeroporto è sufficiente la chirurgica, che dovrà essere cambiata prima di salire a bordo.

L’uso del Super Green Pass è obbligatorio per tutti i passeggeri senza distinzione di nazionalità, per tutti i voli domestici, per i voli internazionali in partenza verificare i requisiti del paese di destinazione.

Chi non ha l’obbligo del super green pass

Ricordiamo che restano sempre valide le esenzioni già previste in alcuni specifici casi. Ecco chi non ha l’obbligo di possedere ed esibire il super green pass:

  • bambini sotto i 12 anni (ma anche ai bambini under 12 viene rilasciato green pass per guarigione della durata di 6 mesi in caso di negativizzazione da Covid)
  • soggetti esenti per motivi di salute dalla vaccinazione sulla base di idonea certificazione medica. Fino al 31 gennaio 2022 possono essere utilizzate le certificazioni di esenzione in formato cartaceo rilasciate, a titolo gratuito, dai medici vaccinatori dei Servizi vaccinali delle Aziende ed Enti dei Servizi sanitari regionali o dai Medici di medicina generale o Pediatri di libera scelta dell’assistito che operano nell’ambito della campagna di vaccinazione. Sono validi i certificati di esenzione vaccinali già emessi dai Servizi sanitari regionali sempre fino al 31 gennaio 2022;
  • cittadini che hanno ricevuto il vaccino ReiThera (una o due dosi) nell’ambito della sperimentazione Covitar fino al 31 gennaio 2022. Resta valida la certificazione rilasciata dal medico responsabile del centro di sperimentazione in cui è stata effettuata
  • persone in possesso di un certificato di vaccinazione anti Covid rilasciato dalle competenti autorità sanitarie della Repubblica di San Marino, fino al 31 dicembre 2021.

1 la validità è quella attualmente prevista dal governo italiano alla data di pubblicazione dell’articolo.

Translate