SAS

SAS premia passeggeri che acquistano SAF, con punti EuroBonus

  • 2 anni fa
  • 1minuto

Dal 2019, i viaggiatori che volano con SAS possono scegliere volontariamente di acquistare biocarburante, ovvero SAF, SAS ora ricompenserà i membri di EuroBonus con punti extra.

I combustibili per aviazione sostenibili riducono le emissioni di CO2 nel ciclo di vita fino all’80%, SAS ha scelto di premiare i suoi frequent Flyer, iscritti al programma EuroBonus con 500 punti bonus per ogni blocco1 di SAF acquistato per il loro volo.

Rendendo più vantaggioso l’acquisto di biocarburanti con la prenotazione, SAS vuole aumentare l’utilizzo di questo servizio senza scopo di lucro. I carburanti sostenibili per l’aviazione sono un ponte verso l’aviazione a emissioni zero e SAS lavora per aprire la strada a una produzione e fornitura commerciale su larga scala“, afferma Karl Sandlund, Chief Commercial Officer.

Un’interessante iniziativa quella si SAS, che mira ad essere il leader mondiale nel settore dell’aviazione sostenibile e lavora duramente per ridurre le emissioni, SAS sta anche rinnovando la sua flotta, che diventa sempre più sostenibile, riducendo consumi ed emissioni.

1 Il SAF può essere acquistato dai passeggeri SAS a blocchi di 20 minuti, ovvero se il loro volo dura 60 minuti, possono acquistarne 3, i passeggeri iscritti ad EuroBonus, riceveranno acquistando 3 blocchi 1500 punti bonus.