Iberia Air Europa Air Europa

IAG e Globalia concordano di rescindere l’accordo di acquisizione…

  • 2 anni fa
  • 2minuti

International Airlines Group (“IAG”) e Globalia confermano di aver risolto l’accordo firmato il 4 novembre 2019 e modificato il 20 gennaio 2021, in base al quale la controllata di IAG, Iberia, aveva accettato di acquisire l’intero capitale azionario emesso di Air Europa.

IAG ha inoltre raggiunto un’intesa con Globalia per valutare, entro la fine di gennaio 2022, strutture alternative che possano interessare entrambe le società e offrire vantaggi significativi ai propri azionisti, clienti e dipendenti.

Oltre al break-fee precedentemente concordato di 40 milioni di euro, IAG pagherà a Globalia 35 milioni di euro.

Entrambe le parti hanno convenuto che tali importi saranno applicati per ridurre qualsiasi futuro prezzo di acquisto in caso di raggiungimento di un nuovo accordo e per evitare qualsiasi controversia relativa all’Acquisizione.

Luis Gallego, amministratore delegato di IAG, ha dichiarato: “È molto deludente che abbiamo dovuto rescindere l’attuale accordo per l’acquisizione di Air Europa, ma la decisione ha senso a causa delle condizioni di mercato, della profonda crisi derivante dal COVID-19 e tenendo conto del nostro desiderio di mantenere un approccio disciplinato al capitale. allocazione. Tuttavia, ci siamo impegnati ad analizzare accordi alternativi con Globalia che potrebbero fornire vantaggi significativi. Allo stesso modo, continueremo a lavorare con il governo spagnolo per garantire la connettività della Spagna e lo sviluppo dell’hub di Madrid. Come ha fatto negli ultimi 94 anni, Iberia continuerà a svolgere la sua missione di collegare la Spagna con il mondo, lavorando duramente per rafforzare e sviluppare l’hub di Madrid in modo che possa competere alla pari con gli altri hub europei”.