Covid-19 Regno Unito UK

NHS COVID Pass, il Green Pass del Regno Unito

Tempo di lettura 4 minuti

I parlamentari inglesi hanno approvato il “Piano B” con le più severe restrizioni COVID di Boris Johnson in Inghilterra nonostante come era previsto oltre 100 parlamentari conservatori abbiano votato contro.

Si sa che nel Regno Unito, anche l’obbligo della mascherina viene visto come una mancanza di libertà, a questo obbligo, esteso ieri a tutti i locali al chiuso, oltre che nei mezzi pubblici, è stato anche reso obbligatorio l’uso del NHS COVID Pass, il nostro Green Pass in alcuni locali affollati come discoteche e locali notturni (vediamo poi quali), nonchè è ora diventato obbligatorio vaccinarsi per i sanitari e chi lavora nei servizi sociali, tutto questo per un paese come l’Inghilterra non è facile da accettare.

Bisogna dare atto questa volta a Boris Johnson, che ha sempre negato questa possibilità, di aver avuto coraggio, anche se ancora una volta, non ha fatto abbastanza.

Obbligo del possesso del NHS COVID Pass nei locali notturni, sale da ballo e discoteche.

Devi sempre dimostrare il tuo stato di vaccinazione completata o test COVID-19 negativo per accedere a tutti i locali notturni, le sale da ballo e le discoteche.

Non è necessario dimostrare il proprio stato di vaccinazione se: il locale non funge da discoteca (ad esempio chiudendo la pista da ballo), oppure stanno organizzando un evento esente (vedi la sezione Attività esenti di seguito).

Sono considerati locali notturni, sale da ballo e discoteche, i locali che sono aperti in qualsiasi momento tra l’1 e le 5 del mattino, che servono alcolici dopo l’una di notte, locali che hanno una pista da ballo (o spazio per ballare) con musica, dal vivo o registrata, per ballare, in questi ultimi casi, i gestori devono assicurarsi che dall’1 di notte chi rimane nel locale sia vaccinati, abbia effettuato un recente test negativo o siano esenti (a meno che la sede non stia organizzando un evento esente).

I luoghi possono scegliere come farlo. Ad esempio, se stai frequentando un locale, come un bar notturno con una pista da ballo, potresti dover dimostrare il tuo stato di COVID-19 per ottenere l’accesso, anche se entri e esci prima dell’1 di notte.

Eventi in cui è richiesto il Pass NHS COVID per i visitatori

Devi anche dimostrare il tuo stato di COVID-19 per visitare:

  • eventi al coperto con 500 o più partecipanti, in cui è probabile che tali partecipanti stiano in piedi o si muovano per tutto o parte dell’evento (come locali di musica con pubblico in piedi o grandi ricevimenti)
  • eventi all’aperto con 4.000 o più partecipanti, in cui è probabile che tali partecipanti stiano in piedi o si muovano per tutto o parte dell’evento (come i festival all’aperto)
  • qualsiasi evento con 10.000 o più partecipanti, sia al chiuso che all’aperto (come grandi eventi sportivi e musicali)

Nel dettaglio, qualsiasi evento tra questi:

  • un intrattenimento, uno spettacolo o un’occasione simile
  • una competizione, gara, partita o altro evento sportivo
  • una celebrazione, un ballo, un ricevimento o un altro evento sociale organizzato
  • una conferenza, una presentazione, un ricevimento d’affari, una fiera o una mostra, una premiazione o un’asta di beneficenza

Attività esenti

Alcuni luoghi sono stati esentati, a meno che non stiano organizzando un evento specifico (come uno spettacolo o un ricevimento) che soddisfi le soglie di partecipazione (ovvero un certo numero di partecipanti).

Non sarà necessario mostrare il proprio stato COVID-19 per partecipare all’attività sportiva, indipendentemente dal numero di partecipanti o dal fatto che l’attività sia al chiuso o all’aperto.

Ci sono anche alcuni eventi in cui non è necessario dimostrare il proprio stato di COVID-19 per partecipare. Questi includono:

  • culto.
  • cerimonie nuziali e di unione civile ed equivalenti (comprese cerimonie nuziali alternative)
  • ricevimenti che celebrano un matrimonio o un altro evento significativo della vita (come un battesimo, un bar e una cerimonia di bat mitzvah o mehndi) che sono organizzati da un individuo (e non da un’azienda, un’istituzione di beneficenza, benevola o filantropica o un ente pubblico)
  • funerali ed eventi commemorativi (tranne dove gli eventi commemorativi si tengono in una discoteca)
  • eventi all’aperto in spazi pubblici dove questi sono senza biglietto e non pagati (come mercati, feste di strada, proteste e carnevali)
  • eventi in case private (compresi giardini privati) dove le persone non devono pagare o essere in possesso di un biglietto per entrare

Se non sei sicuro che una sede o un evento a cui prevedi di partecipare richieda di dimostrare il tuo stato di COVID-19, contatta la sede o l’evento o controlla il loro sito web.

Leggi maggiori dettagli sui luoghi e gli eventi in cui dovresti dimostrare il tuo stato di COVID-19 .

Visitatori internazionali

Se sei stato vaccinato in un altro paese, puoi mostrare una prova alternativa della vaccinazione se questa è accettata al confine del Regno Unito. I visitatori internazionali possono anche mostrare un testo valido o un’e-mail di conferma di un flusso laterale rapido negativo o di un test PCR da NHS Test and Trace.

La prova dell’immunità naturale non sarà accettata come alternativa alla prova della vaccinazione o a un test COVID negativo.

Chiunque crei, adatti, fornisca o si offra di fornire a qualcuno prove false del proprio stato di COVID-19 può essere perseguito o multato fino a £ 10.000. Sanzioni più elevate possono essere applicate in base ad altre normative, ad esempio il Fraud Act 2006.

Maggiori dettagli qui

Fonte: Guida Usare il tuo NHS COVID Pass per viaggiare all’estero e in luoghi e luoghi in Inghilterra. “Come utilizzare il NHS COVID Pass per dimostrare il tuo stato di coronavirus (COVID-19) quando viaggi all’estero e a livello nazionale in luoghi e ambienti in Inghilterra, aggiornamento del 14 dicembre 2021 — Vedi tutti gli aggiornamenti

Translate