Airbus

ALC ordina 111 Airbus e Fondo per la Sostenibilità

Tempo di lettura 3 minuti

Air Lease Corporation (ALC) ha firmato una lettera di intenti (LoI) che copre tutte le famiglie Airbus.

L’accordo riguarda 25 A220-300, 55 A321neo, 20 A321XLR, quattro A330neo e comprende sette A350F. L’ordine che sarà finalizzato nei prossimi mesi, rende l’ALC con sede a Los Angeles uno dei maggiori clienti e locatore di Airbus con il più grande portafoglio ordini di A220.

Fondo per la Sostenibilità

Con questo ordine, ALC e Airbus stanno lanciando un’iniziativa di fondi ESG che contribuirà agli investimenti in progetti di sviluppo dell’aviazione sostenibile che in futuro saranno aperti a più parti interessate dalla comunità del leasing e del finanziamento degli aeromobili e oltre.

Questo nuovo annuncio di ordine è il culmine di molti mesi di duro lavoro e dedizione da parte di entrambe le organizzazioni per ottimizzare e mettere a punto le dimensioni e la portata di questa grande transazione di aeromobili in vista della rapida crescita della domanda globale delle compagnie aeree di modernizzare le loro flotte di jet attraverso l’ALC mezzo di leasing“, ha affermato Steven F Udvar-Hazy, presidente esecutivo di Air Lease Corporation. Dopo lunghe e dettagliate consultazioni con diverse dozzine dei nostri clienti strategici di compagnie aeree in tutto il mondo, stiamo concentrando questo ordine completo sui tipi di aeromobili più desiderabili e richiesti, che coprono le famiglie A220, A321neo, A330neo e A350. ALC è leader di mercato internazionale in ciascuna di queste categorie della più moderna gamma di prodotti Airbus. Queste aggiunte pluriennali di risorse aeronautiche di nuova tecnologia al portafoglio in espansione di ALC ci consentiranno di aumentare i nostri ricavi e la nostra redditività, soddisfacendo al contempo le esigenze dei nostri clienti delle compagnie aeree”.

Udvar-Hazy ha aggiunto: “ALC è stato il cliente di lancio per le popolarissime versioni A321LR e XLR. Ora diventiamo il locatore di lancio per l’A350F e di gran lunga il più grande cliente locatore per l’A220. Avevamo la visione di essere i primi ad adottare l’A321 e siamo convinti di aver fatto di nuovo la scelta giusta sull’A220 e sull’A350F, rispondendo a ciò che vediamo di cui il mercato avrà bisogno nel periodo di ripresa a venire. Inoltre, siamo molto entusiasti di aver siglato una partnership per un fondo di sostenibilità che contribuirà al futuro verde per il nostro settore”.

Con questo importante ordine, sottolineiamo la nostra fiducia non solo nel forte futuro e nella crescita del trasporto aereo commerciale globale, ma nel modello di business di ALC, nelle nostre specifiche decisioni di acquisto di aeromobili tra cui, per la prima volta, il nuovo A350 Freighter e infine secondo la nostra visione a lungo termine, ordinare nuovi aeromobili è un investimento ottimale del nostro capitale azionario“, ha affermato John Plueger, CEO e presidente di Air Lease Corporation.Inoltre, noi e Airbus annunciamo con la presente la prima iniziativa ESG congiunta in assoluto nell’approvvigionamento di aeromobili creando un fondo multimilionario per progetti di sviluppo dell’aviazione sostenibile fondamentali per il futuro”.

“Questo è un annuncio importante per Airbus nel 2021. L’ordine di ALC segnala che stiamo andando oltre la stasi di Covid. Con lungimiranza, ALC sta consolidando il suo portafoglio ordini per i tipi di aeromobili più desiderabili mentre usciamo dalla crisi e, in particolare, ha visto il formidabile valore che l’A350F apporta al mercato cargo. L’approvazione di ALC conferma l’entusiasmo globale che vediamo per questo salto di qualità nello spazio mercantile e applaudiamo alla sua perspicacia nel selezionarlo e nel battere tutti al traguardo per il primo annuncio dell’ordine dell’A350F. Inoltre, abbiamo deciso di rendere la nostra visione dell’aviazione sostenibile parte di questo accordo, che è una priorità per entrambi”, ha affermato Christian Scherer, Chief Commercial Officer di Airbus e Head of Airbus International.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017