Rolls-Royce

Primo volo per “Spirit of Innovation” di Rolls-Royce

Tempo di lettura 3 minuti

Rolls-Royce ha completato il primo volo di “Spirit of Innovation” il primo velivolo completamente elettrico di Rolls-Royce

L’aereo ha preso il volo spinto dal suo potente propulsore elettrico da 400 kW (500 + CV) con il pacco batterie più grande mai assemblato per un aereo. Questo è un altro passo verso il tentativo di record mondiale dell’aereo e un’altra pietra miliare nel viaggio dell’industria aeronautica verso la decarbonizzazione.

Warren East, CEO di Rolls-Royce, ha dichiarato: “Il primo volo dello ‘Spirit of Innovation’ è un grande risultato per il team ACCEL e Rolls-Royce. Siamo concentrati sulla produzione delle innovazioni tecnologiche di cui la società ha bisogno per decarbonizzare il trasporto aereo, terrestre e marittimo e cogliere l’opportunità economica della transizione verso lo zero netto. Non si tratta solo di battere un record mondiale; l’avanzata tecnologia di batteria e propulsione sviluppata per questo programma ha interessanti applicazioni per il mercato della mobilità aerea urbana e può contribuire a rendere il “jet zero” una realtà“.

L’aereo è decollato dal sito Boscombe Down del Ministero della Difesa britannico, gestito da QinetiQ, e ha volato per circa 15 minuti.

Il sito ha una lunga eredità di voli sperimentali e il primo volo segna l’inizio di un’intensa fase di test di volo in cui raccoglieremo preziosi dati sulle prestazioni dell’energia elettrica e del sistema di propulsione del velivolo. Il programma ACCEL, abbreviazione di “Accelerare l’elettrificazione del volo”, include partner chiave YASA, il produttore di motori elettrici e controller e la start-up dell’aviazione Electroflight. Il team ACCEL ha continuato a innovare rispettando il distanziamento sociale del governo del Regno Unito e altre linee guida sulla salute.

La metà del finanziamento del progetto è fornita dall’Aerospace Technology Institute (ATI), in collaborazione con il Dipartimento per le imprese, l’energia e la strategia industriale e Innovate UK. In vista della COP26, il programma ACCEL è un’ulteriore prova della posizione del Regno Unito in prima linea nella rivoluzione degli aerei a emissioni zero.

“Il primo volo dello Spirit of Innovation dimostra come la tecnologia innovativa possa fornire soluzioni ad alcune delle più grandi sfide del mondo”, ha affermato Gary Elliott, CEO, Aerospace Technology Institute.L’ATI sta finanziando progetti come ACCEL per aiutare il Regno Unito a sviluppare nuove capacità e assicurarsi un vantaggio nelle tecnologie che decarbonizzeranno l’aviazione. Ci congratuliamo con tutti coloro che hanno lavorato al progetto ACCEL per rendere il primo volo una realtà e attendiamo con impazienza il tentativo di record mondiale di velocità che catturerà l’immaginazione del pubblico nell’anno in cui il Regno Unito ospiterà la COP26”.

The first flight for Rolls-Royce all-electric plane ‘Spirit of Innovation’ flown at Boscombe Down on Wednesday 15th of September 2021. A key milestone in the ACCEL project for the team as they gear up to the world record attempt later this year.

Rolls-Royce offre ai nostri clienti un sistema di propulsione elettrica completo per la loro piattaforma, che si tratti di un aereo elettrico a decollo e atterraggio verticale (eVTOL) o di pendolari. Useremo la tecnologia del progetto ACCEL e la applicheremo ai prodotti per questi nuovi ed entusiasmanti mercati. Le caratteristiche che gli ‘air-taxi’ richiedono alle batterie sono molto simili a quelle che si stanno sviluppando per lo ‘Spirit of Innovation’ in modo che possa raggiungere velocità di 300+ MPH (480+ KMH) – che stiamo prendendo di mira nel nostro record mondiale tentativo. Inoltre, Rolls-Royce e Tecnam stanno attualmente lavorando con Widerøe, la più grande compagnia aerea regionale della Scandinavia, per fornire un aereo passeggeri completamente elettrico per il mercato dei pendolari, che dovrebbe essere pronto per il servizio di entrate nel 2026.

A giugno, ha annunciato il percorso verso l’azzeramento delle emissioni di carbonio – un anno dopo l’adesione alla campagna delle Nazioni Unite Race to Zero.

“Spirit of Innovation” è uno dei modi con cui Rolls-Royce sta aiutando a decarbonizzare le parti critiche dell’economia globale in cui opera. “Ci impegniamo a garantire che i nostri nuovi prodotti siano compatibili con il funzionamento a zero netto entro il 2030 e che tutti i nostri prodotti siano compatibili con l’azzeramento netto entro il 2050.” conferma Rolls-Royce in una nota.

The first flight for Rolls-Royce all-electric plane ‘Spirit of Innovation’ flown at Boscombe Down on Wednesday 15th of September 2021. A key milestone in the ACCEL project for the team as they gear up to the world record attempt later this year.

Immagini: Rolls-Royce

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017