PLAY

Q2 2021 PLAY

Tempo di lettura < 1 minuto

PLAY ha rilasciato oggi il rapporto trimestrale, per il Q2 chiuso al 30 giugno 2021.

I dati finanziari del primo semestre riflettono il buon inizio delle operazioni. Il periodo è stato insolito perché PLAY ha volato solo tre voli di linea, il bilancio presenta una forte liquidità ed perdita di USD 1,8 milioni.

Birgir Jónsson, CEO di PLAY ha dichiarato: “Sono immensamente orgoglioso di tutti i nostri risultati negli ultimi mesi e particolarmente colpito dal nostro personale che ha reso tutto avviene in modo efficiente e sicuro. Abbiamo lanciato con successo una nuova compagnia aerea in Islanda che è stata ben accolto dal mercato e creato nuovi posti di lavoro. Sono anche lieto di dire che PLAY è sulla buona strada per realizzare il nostro visione e obiettivi per il futuro. Il nostro obiettivo a lungo termine è rendere PLAY un marchio forte e leader nel nostro mercato,e i nostri primi mesi di attività sono un passo molto solido in quella direzione. Sulla base della vendita dei biglietti e del positivo feedback che abbiamo ricevuto dai nostri clienti, crediamo ci fosse bisogno di una nuova compagnia aerea low cost basata in Islanda. Sebbene colpiti da COVID-19, stiamo attualmente assistendo a tendenze positive della domanda e siamo prudenti ottimisti andando avanti. Crediamo di essere in un’ottima posizione per crescere e adattarci al mercato in continua evoluzione ambiente e domanda di viaggio”.

Traffic Reports

View

Interim Reports

View

Financial Statements

View

Foto copertina: PLAY

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017