KLM

Nuove destinazioni per KLM nella Winter

Tempo di lettura 2 minuti

Dopo aver di recente annunciato le nuove rotte europee per l’estate 2021, KLM ha deciso di aggiungere sei nuove destinazioni intercontinentali al suo network invernale (dal 31 ottobre 2021 al 26 marzo 2022): Mombasa, Orlando, Cancun, Bridgetown, Port of Spain e Phuket.

Ciò si ricollega alla strategia di KLM di prevedere lo sviluppo della propria rete laddove il recupero sarà più rapido, offrendo ai clienti la più ampia scelta possibile di destinazioni.

La destinazione balneare keniota di Mombasa sarà servita due volte a settimana, con Boeing 787-9. Questo tipo di aeromobile sarà utilizzato anche per operare voli per Orlando in Florida (quattro volte a settimana) e per la località balneare messicana di Cancun (tre volte a settimana). L’Airbus A330 porterà i clienti a Bridgetown (Barbados, tre volte a settimana) e Port of Spain (Trinidad e Tobago, tre volte a settimana). L’isola thailandese di Phuket sarà servita con quattro voli a settimana, operando apparecchiature Boeing 777-300.

Durante la pandemia Covid-19, KLM ha fatto tutto il possibile per mantenere il suo network continuando a trasportare merci e consentendo ai passeggeri di viaggiare quando necessario in conformità con le norme e i regolamenti prescritti dal governo olandese e le autorità locali.

Ora che le prospettive stanno migliorando, l’espansione della rete è tornata all’ordine del giorno, soprattutto verso le regioni in cui la ripresa sarà più rapida.

L’obiettivo è offrire ai clienti di KLM il più vasto network possibile. La pianificazione del network è estremamente flessibile e consente di rispondere rapidamente alle opportunità di mercato. Con questa espansione, la rete di destinazioni raggiungerà quasi il livello precedente al Covid-19, utilizzando solo meno capacità e meno frequenze e aeromobili. Una volta che la domanda aumenterà, saranno operati più voli e/o utilizzati aeromobili più grandi.

Per KLM, questo rappresenta il prossimo, significativo passo verso la ricostruzione del suo network a vantaggio dei nostri clienti. Durante l’estate verranno servite fino a 99 destinazioni in Europa e, con questa ultima espansione, la rete intercontinentale di KLM sarà notevolmente rafforzata anche per l’inverno” dichiara Pieter Elbers, CEO e presidente di KLM.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017