British Airways

British Airways sperimenterà la coda intelligente di Qmatic

British Airways sperimenterà la nuova tecnologia di accodamento intelligente di Qmatic al check-in in aeroporto a Londra Heathrow.

I clienti possono prenotare il proprio “slot” al check-in in aeroporto utilizzando la APP di British Airways da casa, con la tecnologia di Qmatic.

In aeroporto ci si potrà accomodare nelle vicinanze dei banchi check-in in attesa del proprio turno, il sistema Qmatic avviserà il passeggero con un minimo di preavviso, consentendogli di recarsi al desk dedicato.

I clienti che non hanno prenotato uno slot per il check-in tramite Qmatic, possono procedere normalmente o avere la possibilità di mettersi in coda scansionando un codice QR.  

British Airways sarà la prima compagnia aerea a provare Qmatic, che è attualmente ampiamente utilizzato nel settore pubblico, nelle organizzazioni di vendita al dettaglio, sanitarie e finanziarie in tutto il mondo, comprese le stazioni di servizio BP, la Tate Modern e negli uffici postali nel Regno Unito, per aiutare a gestire il flusso di clienti nei vari sportelli.

Declan Pollard, Head of Heathrow Customer Experience di British Airways, ha dichiarato: “In questa nuova era del Covid-19 sappiamo che i clienti hanno viaggiato meno frequentemente di quanto farebbero normalmente, e nella maggior parte dei casi non lo hanno proprio fatto. Comprendiamo che molte persone non avranno familiarità con il viaggio in aeroporto, quindi ci impegniamo a esplorare come la tecnologia possa semplificare questa esperienza
Questa tecnologia significa che i nostri clienti possono pianificare la loro partenza sapendo di avere un orario di check-in personalizzato. Riteniamo che questa tecnologia, insieme alle app per il wallet, contribuirà a gestire in modo efficiente il flusso di clienti in aeroporto in qualsiasi momento e darà rassicurazioni ai nostri clienti “.

Mark Brackley, amministratore delegato di Jade Solutions, il fornitore esclusivo di Qmatic nel Regno Unito, ha aggiunto: “La soluzione di accodamento intelligente fornirà ai clienti di British Airways la possibilità di aggiungersi a una coda virtuale e vedere il loro cambio di posizione in tempo reale, tutto dal telefono. Siamo entusiasti di collaborare con British Airways per provare questa tecnologia “.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017