London Heathrow LHR

Heathrow: 2,7 miliardi di euro di perdite

Il più grande aeroporto del Regno Unito, il principale scalo della capitale e l’aeroporto europeo più traffico, ha perso altri 329 milioni di sterline nei primi tre mesi dell’anno, portando le perdite totali dall’inizio della pandemia a 2,4 miliardi di sterline.

Solo 1,7 milioni di passeggeri sono transitati ad Heathrow durante il trimestre, in calo del 91% rispetto allo stessoo periodo del 2019.

Il CEO di Heathrow, John Holland-Kaye ha detto: “Questi risultati mostrano come il Covid abbia devastato il settore dell’aviazione e il commercio britannico. Il riavvio dei viaggi internazionali dal 17 maggio contribuirà a dare il via alla ripresa economica, consentendo agli esportatori di immettere le loro merci sul mercato e di riunire le famiglie separate da oltre un anno”.

Anche i volumi di merci sono diminuiti del 23% rispetto al 2019, sottolineando come la mancanza di voli influenzi il commercio del Regno Unito con il resto del mondo, ha affermato.

Aeroporto di Londra Heathrow

Se nel 2019 i passeggeri a Heathrow sono stati 81 milioni, le previsioni per il 2021 sono tra i 13 e i 36 milioni di pax.

La dichiarazione dell’aeroporto ha anche avvertito della formazione di code al controllo passaporti, dopo che all’inizio di questo mese alcune persone avevano aspettato fino a sette ore per superare i controlli di immigrazione.

La capacità di Border Force di fornire un servizio accettabile per i passeggeri in arrivo rimane la preoccupazione principale riguardo al riavvio, e i ministri dovranno garantire che ogni banco sia dotato di personale per evitare code inaccettabili“, ha detto Heathrow.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017