JetBlue

Primo volo commerciale per l’A220 di JetBlue

Tempo di lettura 4 minuti

Decollato dall’aeroporto internazionale di Boston Logan (BOS) all’aeroporto internazionale di Tampa (TPA) poco prima delle 17, il primo Airbus A220 di JetBlue.

L’Airbus A220 è stato assemblato nella struttura Airbus di Mobile in Alabama.

Il secondo A220 di JetBlue verrà consegnato nei prossimi giorni, mentre il terzo dovrebbe arrivare a maggio.

L’entrata in servizio dell’A220 alimentato da GTF per JetBlue è un momento fondamentale. Pratt & Whitney e JetBlue hanno collaborato strettamente sin dal primo volo della compagnia aerea nel 2000. Siamo onorati che JetBlue sia fiducioso che la tecnologia rivoluzionaria di GTF fornirà un vero valore alle loro flotte di prossima generazione “

Abbiamo scelto l’Airbus A220 quasi tre anni fa sapendo che i suoi risparmi sui costi, le prestazioni superiori e il design a misura di cliente avrebbero evoluto la nostra flotta per il futuro a lungo termine“, ha affermato Ursula Hurley, responsabile della tesoreria e delle relazioni con gli investitori, JetBlue. “Questi fattori, che inizialmente ci hanno portato a selezionare l’A220, sono ora più importanti che mai mentre navighiamo nel nuovo ambiente di viaggio con mano ferma e una visione a lungo termine del recupero. L’introduzione odierna del nostro primo A220 nel servizio di linea ci consente di continuare a eseguire il nostro modello di business a basso costo e consente a JetBlue di continuare a offrire tariffe basse a più clienti “.

L’A220 permette una riduzione dei costi operativi per posto di circa il 30%, rispetto all’attuale flotta Embraer E190 di JetBlue.

JetBlue spiega in una nota che, con un’autonomia fino a 3.350 miglia nautiche e un consumo di carburante inferiore del 40% per posto rispetto all’E190 di JetBlue, apre le porte a nuovi mercati e rotte che non sarebbero state redditizie con la flotta esistente di JetBlue (Embraer).

“Il primo volo commerciale JetBlue A220 di oggi segna il culmine del nostro viaggio A220 che prende vita. Avere JetBlue – una compagnia aerea ultramoderna – che fa volare i clienti a bordo del membro più nuovo ed elegante della sua flotta cattura lo spirito della nostra visione quando abbiamo progettato l’A220 come un velivolo a corridoio singolo veramente innovativo. L’A220 è un leader del settore e definisce gli standard in termini di comfort in cabina, economia operativa, impatto ambientale e capacità digitale. Congratulazioni a tutti “, ha dichiarato Rob Dewar, SVP, A220 Customer Satisfaction & Services and Product Policy at Airbus. Dewar ha anche prestato il suo nome al primo aereo JetBlue A220.

“L’entrata in servizio dell’A220 alimentato da GTF per JetBlue è un momento fondamentale. Pratt & Whitney e JetBlue hanno collaborato strettamente sin dal primo volo della compagnia aerea nel 2000. Siamo onorati che JetBlue sia fiducioso che la tecnologia rivoluzionaria di GTF fornirà un vero valore alle loro flotte di prossima generazione “, ha affermato Rick Deurloo, chief commercial officer e vicepresidente senior di Pratt & Whitney. “Siamo onorati di far parte di questo importante traguardo e non vediamo l’ora di supportare l’espansione di JetBlue e il loro impegno per l’aviazione sostenibile”.

Confort

L’A220 di JetBlue è equipaggiato con il sedile Collins Meridian, personalizzato in base al feedback dei clienti e dotato di una serie di elementi di design con comfort e praticità Mint.

  • 140 posti più larghi di 18,6 pollici, la più ampia disponibile per un velivolo a corridoio singolo e la più ampia nella flotta di JetBlue.
  • Sei file di sedili Even More Space®
  • Comfort migliorato del sedile e poggiatesta regolabili con Ultraleather® premium, un materiale in pelle vegana più morbido e traspirante.
  • Il design sagomato dello schienale a livello del ginocchio crea ulteriore spazio abitativo per ogni cliente.
  • Portaoggetti per schienale dal design personalizzato con tasche in rete, perfettamente dimensionato per bottiglie d’acqua e oggetti sfusi.
  • Alimentazione da sedile facile da raggiungere, con porte AC, USB-A e USB-C.

Wi-Fi a bordo ed intrattenimento

JetBlue rafforzerà la sua reputazione di leader del settore nelle opzioni di intrattenimento in volo con Thales AVANT e connettività ViaSat-2.

Con questo sistema, JetBlue offrirà a ogni cliente a bordo dell’A220 scelte di intrattenimento ampliate e personalizzate in quasi tutte le regioni in cui vola la compagnia aerea.

JetBlue è la prima compagnia aerea a ricevere un A220 con connettività Viasat e unico vettore statunitense con Fly-Fi® ad alta velocità gratuito su ogni aereo, fornendo ai clienti la possibilità di connettere un numero illimitato di dispositivi e trasmettere in streaming, navigare o chattare durante l’intero volo.

  • Schermo da 10,1 pollici ad alta definizione 1080P su ogni sedile.
  • 30 canali DIRECTV® con funzionalità di pausa e riavvolgimento tipo DVR, stagioni complete di programmi, centinaia di film e contenuti premium da HBO e SHOWTIME.
  • Funzione Picture-in-Picture.
  • Mappa di volo 3D migliorata che offre diversi modi per monitorare il tempo fino alla destinazione.
  • Funzionalità di associazione del dispositivo palmare personale da utilizzare come telecomando o controller di gioco.
  • Connettività Fly-Fi® espansa, che fornisce copertura a quasi l’intera rete JetBlue.

Nuovo design e finestrini più ampi

JetBlue sta anche massimizzando il design ultramoderno dell’A220 per creare un’esperienza cliente elevata in tutti gli interni.

Ogni aspetto del velivolo è stato meticolosamente personalizzato per creare l’ambiente perfetto per fornire il premiato servizio di JetBlue.

  • Finestrini più grandi per una vista migliore e per creare un’atmosfera complessivamente spaziosa.
  • Cappelliere sopraelevati più spaziosi per maggiore capacità nel bagaglio a mano.
  • Illuminazione a LED personalizzata progettata per fornire un’esperienza di volo più rilassante con scenari di illuminazione che cambiano con l’ora del giorno o la fase del volo.
  • Divisori della galley anteriore ridisegnati per migliorare la privacy del cliente vicino all’area di lavoro dell’equipaggio.
  • Bagni con motivi di piastrelle della metropolitana – un cenno al nome di Hometown Airline® di New York – e segnaletica neutra rispetto al genere unica di JetBlue.
  • Motivi del pannello anteriore e posteriore creati su misura, che incorporano punti e trattini dal codice Morse per enunciare qualcosa di divertente.

Efficienza e sostenibilità

L’A220 è alimentato esclusivamente da motori Pratt & Whitney GTF, che offrono una riduzione a due cifre del consumo di carburante e nelle emissioni di carbonio.

L’ottimizzazione del consumo di carburante è un primo passo importante nella strategia di sostenibilità attenta ai costi di JetBlue e dare la priorità ad aeromobili e motori a basso consumo è in linea con l’approccio di JetBlue alla riduzione delle emissioni.

All’inizio di quest’anno, JetBlue è diventata la prima grande compagnia aerea statunitense a raggiungere la neutralità del carbonio per tutti i voli nazionali e in seguito ha annunciato i suoi piani per raggiungere le emissioni nette di carbonio zero in tutte le operazioni entro il 2040.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017