Flybe

Flybe si prepara a tornare in volo

La vendita Flybe è stata completata, la nuova Flybe è pronta per tornare in volo nei prossimi mesi.

L’attività e i beni di Flybe sono stati venduti a una nuova società affiliata al consulente per gli investimenti Cyrus Capital, la nuova società precedentemente nota come Thyme Opco Limited, verrà ora ribattezzata “Flybe Limited”.

L’annuncio segna il completamento del contratto di acquisto di asset firmato il 19 ottobre 2020 e include il trasferimento dei dipendenti di Flybe.

Simon Edel Joint Administrator and EY-Parthenon Turnaround and Restructuring Strategy (TRS)
Partner ha dichiarato: “Il completamento della vendita di Flybe è una notizia positiva per le comunità locali in precedenza servito da Flybe. Il lancio di un nuovo Flybe migliorerà la connettività regionale in tutto il Regno Unito e creare nuove opportunità di lavoro nel settore del trasporto aereo. Flybe sta per fare un importante contributo alle economie locali mentre si ricostruiscono dopo la pandemia e quando le restrizioni si facilitano per consentire un aumento dei viaggi aerei.

Un portavoce di Flybe Limited ha aggiunto: “Siamo estremamente entusiasti di annunciare la conclusione di quasi sei mesi di duro lavoro dedicato da parte del grande team di Flybe, l’autorità per l’aviazione civile del Regno Unito, la Commissione Europea, e molti altri che hanno reso possibile questo annuncio. Di oggi le notizie rappresentano un primo passo fondamentale nella nostra missione di realizzare il primo salvataggio in assoluto di un Compagnia aerea britannica insolvente.

la nuova Flybe, sarà inzialmente più piccola, con l’obbiettivo di crescere, rimanendo focalizzata sulla connettività regionale nel Regno Unito, almeno per il momento.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017