Alitalia

Come possiamo dare spazio a questa Alitalia?

Tempo di lettura < 1 minuto

Non sono stupito da questo cartello apparso durante la manifestazione a Roma dei dipendenti Alitalia, a mio modesto parere molto offensivo per i passeggeri dei LCC e dei dipendenti di queste compagnie.

Come si permettono i dipendenti Alitalia, i privilegiati per eccellenza in Italia a utilizzare questi slogan ponendo i loro stessi colleghi, molti dei quali prendono anche la metà dei loro stipendi, lavorando molte più ore, in una condizione di inferiorità?

Come si può solo pensare di aprire un dialogo con questi presupposti?

Come possono solo lontanamente pensare di essere appoggiati dai loro colleghi e dagli italiani ?

Sono sicurissimo che tra i dipendenti Alitalia ci sono persone stupende, con una altissima professionalità, ma queste devono prendere immediatamente le distanze da questi slogan, altamente discriminatori e offensivi.

Spero che arrivino le scuse agli italiani e ai colleghi piloti e assistenti di volo delle compagnie LCC che hanno permesso all’Italia di volare, mi sento profondamente offeso.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017