easyJet easyJet

easyJet: Trading Update semestre al ​​31 marzo 2021

Risultati leggermente migliori delle aspettative per easyJet per il semestre che si è chiuso al 31 marzo 2021.

easyJet mantiene una liquidità significativa, ridotto ulteriormente il cash burn.

easyJet prevede per il primo semestre una perdita al lordo delle imposte tra £ 690-£ 730 milioni, che è leggermente migliore delle aspettative.

Le misure intraprese per ridurre i costi, che hanno permesso una riduzione per il primo semestre del cash burn, permetteranno ad easyJet di mantenerli in futuro per aumentare la marginalità, riducendo anche gli effetti sulla stagionalità di alcune destinazioni.

Al 31 marzo 2021 easyJet ha accesso illimitato a c.£ 2,9 miliardidi liquidità, comprendente contanti e mezzi equivalenti, fondi del mercato monetario, depositi del mercato monetario più la parte non utilizzata della linea UKEF. Il primo300 milioni di sterline la tranche dei prestiti di easyJet dal CCFF è stata rimborsata nel marzo 2021 e la restante 300 milioni di sterline scade a novembre 2021. easyJet non ha altre scadenze di debito in essere fino al FY 2023. 

Johan Lundgren, CEO di easyJet, ha dichiarato:” easyJet ha mantenuto un approccio disciplinato al volo durante la prima metà dell’anno finanziario, determinando una perdita nella prima metà e un consumo di cassa migliore delle aspettative. Continuiamo ad avere accesso a livelli significativi di liquidità insieme al principale programma di riduzione dei costi che continua per offrire continui vantaggi in termini di costi ed efficienza, il che ci consente di guidare la ripresa. Accogliamo con favore la conferma da parte del governoche il Regno Unito è sulla buona strada per riaprire come previsto a metà maggio i viaggi internazionali. easyJet è stata fondata per rendere i viaggi accessibili a tutti e quindi continuiamo a collaborare con il governo per garantire che il costo dei test richiesti sia ridotto in modo che non rischi di tornare indietro nel tempo e rendere il viaggio per alcuni, troppo costoso.

Continuiamo a monitorare da vicino la situazione in tutto Europae con l’accelerazione dei programmi di vaccinazione, la maggior parte dei paesi prevede di riprendere a volare su larga scala a maggio. Abbiamo la flessibilità operativa per aumentare rapidamente i voli e aggiungere destinazioni per soddisfare la domanda. easyJet è pronta a riprendere il volo, preparata per la rampa di lancio e non vede l’ora di poter riunire le persone con le loro famiglie o portarle nuovamente su voli di piacere e d’affari. Di conseguenza, rimaniamo ben posizionati per la ripresa di questa estate e oltre “.

Capacità

Nel primo semestre easyJet ha volato il 14% della capacità del primo semestre 2019, in linea con le aspettative. La previsione della capacità è stata accurata e disciplinata durante tutta la pandemia, il che ha contribuito a fornire un forte controllo dei costi. 

gennaio2021Febbraio 2021Marzo 2021Q2-2021
Passeggeri (migliaia) 14563674051.228
Posti volati (migliaia)7876126632.062
% della capacità vs 201912%9%8%9%
Fattore di carico 258%60%61%60%
Capacità

Principali dati finanziari del primo semestre 2021

31 marzo 202131 marzo 2020Variazione
Numero di voli35.100244.235-85%
Velivoli operativi di punta161318-49%
Passeggeri (migliaia) 14.08638.566-89%
Posti volati (migliaia)6.41242.702(85%)
Fattore di carico 263,7%90,3%-26,6 punti
Ricavi totali del gruppo (milioni di sterline)c.2352.382-90%
Entrate passeggeri (milioni di sterline)c.1651.833-91%)
Entrate accessorie (milioni di £)c.70549-87%)
Utile / (perdita) principale del gruppo prima delle imposte (milioni di £)(690-730)(193)(497-537)
Principali dati finanziari del primo semestre 2021

Outlook

Sulla base delle attuali restrizioni di viaggio nei mercati in cui opera, easyJet prevede di volare fino al 20% dei livelli di capacità del 2019 nel terzo trimestre con l’aspettativa che i livelli di capacità inizieranno ad aumentare dalla fine di maggio in poi. 

Mantiene una notevole flessibilità per aumentare o diminuire rapidamente la capacità a seconda dell’eliminazione delle restrizioni di viaggio e della domanda prevista nella rete europea. 

easyJet pubblicherà i risultati semestrali per i sei mesi che terminano il 31 marzo 2021 il 20 maggio 2021. 


1 Rappresenta il numero di posti volati indipendentemente dal fatto che il passeggero si presenti o meno e non sono rimborsabili.

2 Rappresenta il numero di passeggeri in proporzione al numero di posti disponibili per i passeggeri. Non viene effettuata alcuna ponderazione del fattore di carico per riconoscere l’effetto della variazione delle lunghezze di volo (o “settore”).  

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017