Aviation

Ryanair 3 nuove basi stagionali in Grecia

Saranno 4 gli aerei basati nelle tre nuove basi, 107 rotte di 46 nuove.

Ryanair, si espande anche in Grecia con tre nuove basi estive a Corfù (due aerei), Chania (un aereo) e Rodi (un aereo), con 107 rotte, di cui 46 nuove e 243 voli settimanali.

CORFUCHANIARODI
2 aerei di base, da luglio a ottobre1 aereo di base, da luglio a ottobre1 aereo di base, da luglio a ottobre
18 nuove rotte15 nuove rotte13 nuove rotte
42 percorsi in totale38 percorsi in totale27 percorsi in totale
97 voli settimanali90 voli settimanali56 voli settimanali
Tre nuove basi stagionali Ryanair in Grecia

Il direttore commerciale di Ryanair, Jason McGuinness, ha dichiarato:” Mentre i programmi di implementazione delle vaccinazioni continuano nei prossimi mesi, il traffico aereo è destinato a salire questa estate e siamo lieti di annunciare tre nuove basi estive in Grecia, che forniranno quattro aerei basati a Corfù, La Canea e Rodi, 107 rotte in totale, comprese 46 nuove rotte verso destinazioni popolari come Barcellona, ​​Bari, Marsiglia, Paphos, Tel Aviv e Verona, tra molte altre. La Grecia si sta dimostrando una destinazione resiliente ed è determinata ad aprire la strada alla ripresa del turismo mentre ci allontaniamo dalla pandemia Covid-19. Dopo l’annuncio dei primi corridoi di viaggio con Israele e Cipro nel mese di aprile e il funzionario riapertura a tutti i voli internazionali dal 14 ° maggio, siamo orgogliosi di sostenere la rinascita del settore del turismo del paese e di offrire sia i visitatori greci e ai clienti maggiore scelta e tariffe ancora più basse.

George Vilos, Direttore esecutivo, Sviluppo commerciale e aziendale di Fraport Grecia, ha dichiarato:“Con grande onore e piacere, accogliamo con favore la decisione di Ryanair di espandersi ulteriormente in Grecia con tre nuove basi estive a Chania, Corfù e Rodi, aggiungendo al suo programma un numero significativo di nuove rotte internazionali. Questo sviluppo riafferma la resilienza e la forza della Grecia come destinazione turistica anche nelle attuali difficili condizioni. Dopo il completamento di un imponente programma di aggiornamento delle infrastrutture nei 14 aeroporti gestiti da Fraport Grecia, siamo pronti ad accogliere i viaggiatori da tutto il mondo che sono alla ricerca degli ingredienti unici dell’estate greca e dell’impareggiabile ospitalità greca ”

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi