Airbus

Airbus-Boeing: dazi sospesi

Era chiaro che l’amministrazione Biden avrebbe dato un taglio netto con la politica di Trump, anche sui dazi e quindi sulla politica economica.

A Confermarlo la presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, dopo una telefonata con il presidente americano Joe Biden.

Dopo 17 anni di dispute, di dazi reciproci, Ursula von der Leyen: “Come nuovo inizio per la nostra partnership, abbiamo deciso di sospendere tutte le tariffe relative alle controversie Airbus-Boeing su aeromobili e prodotti non aerei per un periodo iniziale di 4 mesi. Ci siamo anche impegnati a risolvere queste controversie“.

In attesa di Biden al vertice mondiale sulla salute a Roma il 21 maggio, invitato dalla presidente della Commissione Europea, per il momento i dazi saranno sospesi per 4 mesi, ma il disgelo è in fase avanzata e finalmente c’è la possibilità di un dialogo e non di farsi i dispettucci.

I dazi

L’Ue ha tassato 4 miliardi di dollari di prodotti americani a novembre, circa un anno dopo che l’amministrazione del presidente Usa Donald Trump aveva ignorato la richiesta di un dialogo per evitare l’imposizione di dazi reciproci, perchè era chiaro che l’Europa avrebbe risposto e che l’OMC avrebbe autorizzato dazi anche per Boeing.

Appello ignorato quindi da Trump che impose 7,5 miliardi di dollari di dazi.

WTO OMC
La sete del WTO – OMC a Ginevra

L’Organizzazione mondiale del commercio aveva autorizzato circa 11,5 miliardi di dollari di dazi da applicare ai prodotti europei importati in USA.

L’Italia soddisfatta

L’Italia esprime grande soddisfazione per questo positivo sviluppo, per cui ha sempre operato attivamente sia in sede europea che nei contatti con gli Stati Uniti, anche in quanto Paese che, pur non essendo parte del consorzio Airbus, ha visto le esportazioni delle proprie aziende in settori chiave del Made in Italy colpite dagli effetti negativi dei dazi che erano stati imposti”. E’ quanto si legge in una nota della Farnesina riguardo all’annuncio dell’accordo Usa-Ue per la sospensione delle tariffe per Airbus e Boeing. “A seguito di una conversazione tra la Presidente della Commissione Ursula von der Leyen e il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden – si legge ancora nella nota – l’Ue e gli Usa hanno concordato di sospendere i rispettivi dazi imposti nel contesto della controversia Airbus-Boeing, sia sugli aerei che sugli altri prodotti, per un periodo iniziale di 4 mesi. Ue e Usa hanno inoltre preso l’impegno di lavorare insieme alla risoluzione definitiva di questa controversia”.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi