Covid-19 Regno Unito UK

Hotel quarantine entra in vigore nel Regno Unito

Tutti i cittadini britannici e irlandesi e i residenti nel Regno Unito che arrivano in Inghilterra dopo essere stati in un paese ad alto rischio covid-19 devono da oggi passare un periodo di quarantena in hotel.

La “lista rossa” di 33 paesi include Portogallo, Brasile e Sud Africa.

Le nuove misure si basano su quelle già in vigore, tra cui il divieto di ingresso a residenti non britannici provenienti da paesi della “lista rossa”. 

Tutti i passeggeri, indipendentemente dal paese da cui hanno viaggiato, sono già tenuti a fornire la prova di un test COVID-19 negativo effettuato non più di 3 giorni prima della partenza e devono autoisolarsi all’arrivo. 

Deve essere compilato anche un modulo di localizzazione passeggeri con multe per coloro che non si conformano, per chi sgarra c’è anche il carcere.

Quarantena in Hotel: approfondimento

Tutti i cittadini britannici e irlandesi e i residenti nel Regno Unito che arrivano in Inghilterra dopo essere stati in un paese ad alto rischio covid-19 devono da oggi passare un periodo di quarantena in hotel.
Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi