Ed Bastian Delta Delta

Ed Bastian: ″È una nuova normalità”

Tempo di lettura 2 minuti

″È una nuova normalità” cancellare la diversità, una maggiore attenzione per il personale e la sostenibilità ambientale.

Il ruolo dell’amministratore delegato è cambiato drasticamente, la pandemia ha costretto a ripensare alcuni processi ed accelerare la trasformazione green, dando sempre più valore alle persone.

Il CEO di Delta Air Lines , Ed Bastian, in un intervista ha detto che non si sarebbe mai aspettato che avrebbe affrontato questo ritmo nel cambiamento, che stiamo vedendo nel mondo. “Penso che sia una nuova normalità. Una volta che ti impegni a portare avanti tutti in modo equo, non credo che ci sia un altro percorso.”

Parità di genere

Al di là delle pressioni pandemiche, che pesano sui suoi profitti, Delta è rimasta concentrata sui suoi sforzi in materia di diversità e governance ambientale, sociale e aziendale, con Bastian che spinge per una crescita continua dell’azienda. “Abbiamo scoperto che i nostri colleghi neri non hanno avuto l’opportunità che i nostri colleghi bianchi hanno avuto per avanzamento, sviluppo e opportunità”, ha riconosciuto. “Sono molto concentrato sulla correzione.”

Bastian ha affermato che mentre la società è stata penalizzata da partner e clienti dopo aver espresso le proprie convinzioni sociali e politiche, pensa che il ruolo di un CEO sia cambiato per sempre e continuerà a supportare i dipendenti.

Sostenibilità ambientale

Senza una flotta più efficiente in termini di consumo di carburante, ha affermato Bastian, l’attività di Delta diventerà sempre più difficile mentre il mondo si avvia verso un futuro più sostenibile. “Il mondo si sta muovendo velocemente, dobbiamo essere più dinamici.

Persone

Anche la salute e il benessere sono stati gli obiettivi principali della leadership aziendale. A gennaio, Delta ha annunciato l’assunzione del primo chief health officer dell’azienda l’idea del benessere mentale rimarrà un punto strategico con in mente i lavoratori in prima linea della compagnia aerea.” ha commentato Ed “Il nostro personale doveva presentarsi e mantenere attivi i collegamenti aerei della nostra nazione ogni giorno”, Delta doveva assicurare ai suoi lavoratori che si trovavano in un ambiente sicuro, qualcosa che secondo il CEO ha messo alla prova il legame della leadership esecutiva e dei dipendenti come mai prima d’ora.

Ed rimane ottimista su una forte ripresa, la domanda repressa di viaggi è palpabile “Sono stato accusato di essere ottimista, conosco il valore che il nostro prodotto porta.”

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi