Aviation

Hessellund, CEO Billund: “Anno nuovo, nuove mutazioni, stesso ottimismo”.

Tempo di lettura 3 minuti

Il secondo aeroporto della Danimarca, Billund ha registrato un crollo del traffico passeggeri in linea con quella degli altri aeroporti, meno pesante il calo del cargo.

Anche se un piccolo aeroporto, nel 2019 sono transitati 3.718.875 passeggeri, mi piace parlarne per la particolarità dello scalo “Lego”, inserito in uno dei contesti ambientali più belli della penisola scandinava.

Il CEO di Billund Airport Jan Hessellund, analizza il report: “Anno nuovo, nuove mutazioni, stesso ottimismo“.

Il nuovo anno inizia da dove si era interrotto il vecchio, ma nonostante il l’epidemia di coronavirus stia ancora devastando e lasciando il terminal dell’aeroporto di Billund quasi deserto con un calo dei passeggeri del 93,0% rispetto a gennaio dello scorso anno, l’ottimismo rimane nella cabina di pilotaggio del secondo aeroporto più grande della Danimarca.

Il primo mese dell’anno nel 2021 inizia con lo stesso grande calo dei passeggeri con cui si è concluso il 2020. Nel gennaio 2021, solo 16.529 passeggeri hanno attraversato il terminal e le prospettive per i prossimi mesi non sembrano diverse.

Tuttavia, la situazione deprimente non può sconfiggere l’ottimismo. 

Nemmeno la prospettiva di requisiti di quarantena e di test per chi entra in Danimarca fa tremare l’atteggiamento positivo.

È difficile in questo momento, ma ci sono prospettive positive. Siamo in stretto dialogo con le compagnie aeree e le agenzie di charter per ristabilire il traffico, aprire nuove rotte e presto potremmo essere in grado di accogliere nuove compagnie aeree. Il futuro sembra più luminoso ed è proprio dietro l’angolo.

Jan Hessellund, CEO Billund airport, Danimarca

L’aviazione deve garantire la sicurezza dei viaggiatori. I test rapidi dovrebbero aiutare a garantire che i viaggiatori non si infettino a vicenda. In questo modo possiamo creare sicurezza per il viaggiatore in relazione alle diverse varianti Corona tramite corridoi di viaggio sicuri. Un passaporto Corona europeo comune è importante in modo che il viaggiatore possa viaggiare facilmente in Europa.

Formazione, divisione del lavoro, risparmio e molto altro sono comuni tra il personale dell’aeroporto di Billund. Tutti […] stanno aiutando a superare il periodo successivo fino al termine della crisi.

È dura, e lo si può sentire tra il personale dell’aeroporto, ma l’ambiente è chiaro e tutti stanno lavorando per l’aeroporto di Billund, forti e pronti ad accogliere di nuovo i viaggiatori felici nel terminal.

Abbiamo una profonda convinzione che l’introduzione dei vaccini in Danimarca cambierà la crisi. Sono orgoglioso di aver visto come il personale dell’aeroporto si è unito e lo fa ancora nell’aspro sprint finale.

Il mercato del trasporto merci continua a risentire della crisi in tutto il mondo. Ciò si riflette anche nelle cifre del centro merci dell’aeroporto di Billund, a Gennaio 2020 eravamo in piena crescita, e a quasi un anno dall’inizio della crisi, gennaio 2021 sembra completamente diverso, registrando un calo di 842 tonnellate, pari ad un -14,2%.

Tuttavia, l’aeroporto di Billund registra dati migliori rispetto al resto del mercato.

È un mese difficile per fare un confronto, perché il covid-19 ha iniziato a influenzare il mercato delle esportazioni solo nel febbraio dello scorso anno, quindi i dati deludenti non sono ancora così deludenti, quando guardiamo la situazione attuale. E se guardiamo al resto del mercato, possiamo tranquillamente tenere la testa alta. L’aeroporto di Billund è un hub per il trasporto aereo di merci ed è anche in una posizione forte per il futuro” conclude Jan Hessellund.

01/202101/2020var%diff
movimenti pax1.6574.041-59,0%-2.384
movimenti cargo3332.824 -88,2%-2.491
Passeggeri16.529235.360-93,0%-218.831
Cargo totale5.0725,914-14,2%-842
in arrivo1.428 1.857-23,1%-429
in uscita3.6444.057-10,2%-413
Statistiche traffico aeroporto di Billund, Danimarca

Per la prossima vacanza, perchè non conoscere meglio Billund in Danimarca, sicuramente lo conoscono i fan dei mattoncini Lego, ma i buongustai?

Billund infatti non è solo la sede di Lego e la location del suo parco divertimenti a tema, è anche un punto privilegiato per degustare ottime ostriche e partecipare ad un festival molto particolare, che si svolge ogni anno sul mare di Wadden.

L’Aeroporto di Billund, (per raggiungerlo cercate un volo con Skyscanner) il secondo aeroporto della Danimarca, ha deciso di iniziare una collaborazione con L’oyster festival, con l’obbiettivo di attirare più ospiti nella Danimarca sudoccidentale.

La raccolta delle ostriche nel Il mare di Wadden, patrimonio Unesco
Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi