Adolfo Suarez Madrid-Barajas

Madrid, l’aeroporto ricoperto da uno spesso manto di neve

Tempo di lettura < 1 minuto

Immagini bellissime e del tutto eccezionali, quelle che ci giungono dall’aeroporto Adolfo Suarez Madrid-Barajas, completamente coperto da uno spesso manto di neve, la tempesta Filomena ha come previsto paralizzato gran parte della città di Madrid.

Fortunatamente il numero di voli era già ridotto a causa della pandemia, attualmente l’aeroporto è ancora chiuso e si consiglia di contattare la compagnia o l’aeroporto.

Aena comunica che “A causa delle previsioni di tempesta di neve che hanno colpito l’aeroporto Adolfo Suárez di Madrid-Barajas, le operazioni sono state paralizzate sabato 9 gennaio. Controlla lo stato del tuo volo con la compagnia aerea e non andare in aeroporto. Puoi consultare gli avvisi e le previsioni sempre aggiornate sul sito AEMET e gli accessi in aeroporto al sito della DGT .”

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi