Aviation

Profilazione utenti

Tempo di lettura < 1 minuto

Quanto sono fastidiose le mail inviate con frequenza inopportuna a clienti che non possono neanche usufruire delle promozioni proposte ?

A me danno molto fastidio e mi confermano che esistono aziende che non hanno correttamente profilato i propri clienti, operazione necessaria per effettuare campagne di marketing mirate e meno invadenti.

Nel caso in cui questo non avviene, il rischio che si incorre e’ esattamente l’opposto di quello che si vuole raggiungere.

L’utente/cliente che nelle intenzioni dell’aziende dovrebbe accogliere positivamente la promozione ed aumentare le entrate dell’azienda con la vendita di quel prodotto, al contrario reagisce infastidito, con il rischio che l’indirizzo del mittente finisca nella cartella SPAM.

Anche il messaggio e’ importante perché in una profilazione corretta dell’utente ci permette di utilizzare le giuste parole e inviare il messaggio più compatibile con il mercato di riferimento dell’utente destinatario del messaggio.

Questo e’ un argomento che ho affrontato più ampliamento su quanto sia fondamentale conoscere il proprio cliente.

Anche questo aspetto rientra poi nella Customer Experience UX.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi