Wizz Air

Wizz Air limita azionisti UK

Anche Wizz Air è quotata a Londra (WIZZ AIR HOLDINGS PLC), la percentuale di azionisti extracomunitari, ovvero non UE supera il 50%.

E’ quindi necessario mantenere il controllo europeo di Wizz Air Hungary Ltd, il piano prevede di limitare il potere di voto agli azionisti non UE per garantire la maggioranza ai soli azionisti UE, attualmente l’80% delle azioni sono nel portafoglio di soggetti non UE.

[…], il Consiglio ha deliberato di esercitare il proprio potere ai sensi dello Statuto di servire gli avvisi di azioni limitate agli azionisti nazionali non qualificati specificando che, dal 1 ° gennaio 2021, in relazione alle loro azioni limitate non possono partecipare, parlare o votare in alcuna assemblea generale. della compagnia. Il diritto di partecipare (di persona o per delega), di parlare, di chiedere e di votare in uno scrutinio in relazione alle Azioni Limitate spetta al presidente di tale assemblea, che sarà un amministratore che è un cittadino qualificato. Ciascuno di tali amministratori si impegna irrevocabilmente a non votare alcuna di tali Azioni soggette a restrizioni.

Il Consiglio ha stabilito, ai sensi dello Statuto, che il metodo più equo e più appropriato per attuare la Privazione del diritto di voto è che la stessa proporzione di ciascuna partecipazione azionaria di ciascun cittadino non qualificato (incluso ogni cittadino del Regno Unito) sia designata come azioni limitate.

La Società invierà oggi Avvisi relativi alle azioni limitate agli azionisti interessati, con data di entrata in vigore il 1 ° gennaio 2021. Il Consiglio prevede di inviare Avvisi relativi alle azioni limitate in relazione a circa il 60% delle Azioni ordinarie.

Nella stessa nota si legge: “Per continuare a operare servizi aerei tra l’UE e il Regno Unito dal 1 ° gennaio 2021, Wizz Air Hungary Ltd. deve soddisfare i requisiti per un vettore aereo dell’UE stabiliti nell’accordo di commercio e cooperazione tra Regno Unito e UE. Questi includono un requisito molto simile al requisito di proprietà e controllo. La revoca del diritto di voto aiuterà anche Wizz Air Hungary Ltd. a soddisfare questo requisito. Wizz Air UK Limited soddisfa già i requisiti equivalenti per i vettori aerei del Regno Unito e questi non saranno interessati dalla revoca del diritto di voto..

Attualmente infatti non è chiaro se sia sufficiente limitare i diritti di voto per assicurare che il controllo della compagnia sia in mano a soggetti UE e se questo possa limitare l’influenza di azionisti non UE nelle decisioni e nella guida della compagnia.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi