KLM

Air France KLM Martinair Cargo lancia SAF

Il primo programma mondiale di carburante sostenibile per l’industria del cargo aereo

Air France KLM Martinair Cargo ha lanciato il primo programma al mondo che promuove un carburante sostenibile per l’aviazione (SAF – Sustainable Aviation Fuel) nell’industria del cargo aereo, consentendo così sia agli spedizionieri che agli shipper di ridurre le proprie emissioni di CO2, scegliendo di utilizzare il SAF per le proprie spedizioni.

Investendo nel programma Cargo SAF, i clienti non solo contribuiranno a sviluppare l’utilizzo di SAF nel settore cargo, ma amplieranno anche il mercato SAF favorendo così un futuro più pulito.

“Il nostro impegno a ridurre le emissioni di CO2 è uno dei cardini della nostra strategia nel settore cargo. Il lancio di un programma SAF per il trasporto aereo è un passo importante nella nostra ambiziosa marcia verso la sostenibilità per i prossimi anni. Invito tutti i nostri clienti a unirsi a noi per un futuro cargo più sostenibile” ha dichiarato Adriaan den Heijer, EVP di Air France-KLM Cargo e Managing Director di Martinair.

SAF – uno strumento fondamentale per la riduzione delle emissioni di CO2

Investire in SAF è un passo necessario in questo processo ed uno degli strumenti principali per ridurre le emissioni di CO2.

Per anni Air France e KLM hanno guidato gli studi sull’efficienza del carburante, ricercando soluzioni di carburanti alternativi, il 29 giugno 2011, KLM ha operato il primo volo commerciale, da Amsterdam Schiphol a Parigi Charles de Gaulle, utilizzando carburante sostenibile SAF.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi