Lufthansa Cargo

Decollato il primo volo Lufthansa Cargo 100% SAF

Decollato il 29 novembre 2020 un volo Lufthansa Cargo, che per la prima volta nell’aviazione commerciale, ha utilizzato al 100% Sustainable Aviation Fuel (SAF).

Il Boeing 777F di Lufthansa Cargo LH8406 per Shanghai a “emissioni zero” o per meglio dire totalmente compensate è reso possibile dalla collaborazione tra DB Schenker e Lufthansa Cargo.

DB Schenker e Lufthansa Cargo, trasporteranno merci da Siemens Healthineers AG, tra gli altri, su questo volo e si sono impegnati per il trasporto aereo sostenibile ed hanno concordato di scambiare opinioni sulle questioni ambientali e di promuoverle congiuntamente, compreso l’allontanamento dai combustibili fossili nel trasporto aereo di merci.

Il ministro dei trasporti e delle infrastrutture digitali Scheuer ha commentato: “Anche nella crisi più grave che abbia mai colpito l’aviazione, Lufthansa Cargo e DB Schenker stanno affrontando la loro responsabilità per la protezione del clima e stanno operando il loro primo volo merci da Francoforte a Shanghai interamente con un’alternativa sostenibile carburante. Questo è un segnale importante in questo momento che le aziende guardano al futuro nonostante tutte le preoccupazioni e stanno compiendo passi importanti per rendere l’aviazione più sostenibile “.

Con questo volo ci impegniamo a incrementare la ricerca e l’utilizzo di SAF in modo che in futuro siano disponibili quantità sufficienti di carburante alternativo. Oltre agli investimenti in una moderna flotta mercantile, contribuisce anche il nostro impegno per questo volo a emissioni zero. l’obiettivo di sostenibilità “Azione per il clima” delle Nazioni Unite. Perché Lufthansa Cargo prende molto sul serio la sua responsabilità aziendale e sta attivamente adottando misure per far fronte a questa responsabilità e alleviare l’ambiente “, ha spiegato Peter Gerber, CEO di Lufthansa Cargo.

Peter Gerber, CEO Lufthansa Cargo e Jochen Thewes, CEO DB Schenker

Siamo già più avanti di quanto molti pensano quando si tratta di protezione del clima nel trasporto aereo di merci. Possiamo dimostrarlo con il primo volo merci CO2 neutrale della storia”, afferma Jochen Thewes, CEO di DB Schenker. “Con l’inizio del programma di volo estivo del 2021, DB Schenker offrirà un trasporto aereo a zero emissioni di gas serra come prodotto regolare. In qualità di fornitore di servizi logistici, DB Schenker è il collegamento tra l’industria del carico e le compagnie aeree al fine di implementare effettivamente la protezione del clima. nel trasporto aereo. Sono convinto che ci sia una grande richiesta per questo tipo di trasporto ecologico e non vedo l’ora di vedere chi seguirà l’esempio “, continua Jochen Thewes.

Portare i nostri sistemi di tecnologia medica e pezzi di ricambio importanti dove sono urgentemente necessari ed essere sempre un partner affidabile per i nostri clienti e i loro pazienti è la nostra massima priorità. Siamo quindi tanto più lieti che i nostri partner logistici stiano inviando un segnale importante e desidera rendere il trasporto merci aereo più rispettoso del clima in futuro. Si tratta di un passo importante verso rotte di trasporto sostenibili “, afferma il dott. Frank Debus, responsabile della logistica gestita dei servizi clienti presso Siemens Healthineers.

Sustainable Aviation Fuel (SAF)

Sustainable Aviation Fuel (SAF) si riferisce al cherosene sintetico sostenibile. Attualmente è prodotto principalmente da biomasse, ad esempio da oli vegetali e da cucina sostenibili o riciclabili.

In futuro saranno disponibili anche combustibili rinnovabili non di origine vegetale.

Il processo di produzione più noto per questo è il cosiddetto concetto power-to-liquid (PtL) basato su elettricità rinnovabile, acqua e CO2.

Utilizzando SAF, le emissioni di CO2 fossile di un volo con cherosene convenzionale sono completamente evitate. Durante la combustione nel motore, viene rilasciata solo CO2 precedentemente rimossa dall’atmosfera, ad esempio durante la crescita delle piante.

SAF è quindi la prima vera alternativa al carburante fossile per l’aviazione e la chiave per un traffico aereo rispettoso del clima e CO2 neutro.

Un progetto di rimboschimento per compensare le emissioni

Inoltre, DB Schenker e Lufthansa Cargo stanno anche utilizzando un progetto di rimboschimento per compensare le emissioni di CO2 e altri gas a effetto serra derivanti dalla produzione della biomassa, dalla lavorazione e dal trasporto del SAF.

Ciò garantisce che i voli siano complessivamente completamente neutri rispetto ai gas serra.

Il SAF utilizzato può essere aggiunto al cherosene convenzionale come cosiddetto carburante drop-in ed è quindi pratico e adatto all’uso quotidiano senza necessità di aggiustamenti al velivolo e alla catena logistica di approvvigionamento.

Per questo motivo, una quantità di SAF corrispondente al fabbisogno di carburante per i voli da Francoforte a Shanghai e ritorno viene immessa nel sistema di rifornimento dell’aeroporto di Francoforte. Ogni aeromobile successivamente rifornito dal deposito carburante riceve e consuma fisicamente un mq

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi