BER Brandeburgo Willy Brandt

Il nuovo aeroporto di Berlino Brandeburgo BER è operativo

Tempo di lettura 2 minuti

Il nuovo aeroporto di Berlino, il Berlino Brandeburg BER intitolato all’ex cancelliere tedesco Willy Brandt è stato inaugurato nella giornata del 31 ottobre 2020, con l’atterraggio di un volo easyJet ed uno Lufthansa.

A bordo del volo easyJet il CEO della compagnia inglese Johan Lundgren, mentre a bordo del volo LH2020, il CEO di Lufthansa Carsten Spohr.

Ad attenderli nel terminal Andreas Scheuer MdB (Ministro federale dei trasporti e delle infrastrutture digitali), Engelbert Lütke Daldrup (CEO Flughafen Berlin Brandenburg GmbH), Dr. Dietmar Woidke (Ministro-Presidente dello Stato di Brandeburgo), Michael Müller (sindaco di Berlino).

L’aeroporto copre un’area totale di 1.470 ettari, l’equivalente di circa 2.000 campi da calcio. I Terminal 1 e 2 si trovano tra le due piste parallele, mentre il Terminal 5, l’ex Aeroporto di Schönefeld, si trova nella zona settentrionale.

Le due piste possono essere gestite indipendentemente. Oltre alla pista nord, che finora è stata la pista principale utilizzata, i voli saranno operati anche dalla pista sud a partire dal 4 novembre.

Una “serie di sfortunati eventi” hanno rimandato l’apertura del nuovo aeroporto più di una volta in 10 anni.

Se non fosse che stiamo parlando di un aeroporto tedesco, sembrerebbe tanto la classica storia di un’opera pubblica tutta italiana.

Il giorno precedente è stato svelato il muro in memoria dell’ex cancelliere tedesco Willy Brandt al quale è dedicato il nuovo aeroporto di Berlino BER.

“Se mi chiedessero di dire ciò che, a parte la pace, era più importante per me, la mia risposta sarebbe: libertà”

Queste sono le parole più famose di Willy Brandt, non scelte a caso, ma con uno specifico significato nella storia della Germania.

Willy Brandt (1913–1992) è considerato uno degli statisti più importanti del XX secolo.

La sua politica di conciliazione, pace, libertà e giustizia sociale ha influenzato in maniera decisiva lo sviluppo della Germania e dell’Europa.


FOTO COPERTINA: da sinistra a destra: Carsten Spohr (CEO, Deutsche Lufthansa AG), Andreas Scheuer MdB (Ministro federale dei trasporti e delle infrastrutture digitali), Engelbert Lütke Daldrup (CEO Flughafen Berlin Brandenburg GmbH), Dr. Dietmar Woidke (Ministro-Presidente dello Stato di Brandeburgo), Johan Lundgren (CEO easyJet plc), Michael Müller (sindaco di Berlino). (Fonte: Janine Schmitz / Photothek)

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi