Ryanair

Ryanair possibile la chiusura della base di Francoforte Hahn

Tempo di lettura < 1 minuto

Ryanair chiuderà la base di Francoforte Hahn se i piloti tedeschi non accetteranno un taglio delle retribuzioni.

Gli assistenti di volo e i piloti delle basi inglesi hanno invece accettato il taglio dei loro stipendi.

La comunicazione è stata inviata ai piloti delle basi di Francoforte, Berlino Tegel e Dusseldorf, se i piloti delle tre basi non accetteranno la proposta di Ryanair, non solo la base di Francoforte, ma anche le altre due basi rischiano la chiusura alla fine di questa estate.

L’aeroporto di Francoforte Hahn gate

Ovviamente stiamo parlando di una contrattazione, “nei modi e nei tempi di Ryanair”, non è da escludere quindi che si arrivi ad un accordo in extremis.

Ryanair sta adeguando al ribasso per un periodo limitato nel tempo le retribuzioni dei dipendenti, per dare alla compagnia ulteriori possibilità per superare indenne o quasi la crisi del settore provocata dal coronavirus.

Si può essere d’accordo o no sui modi di Michael ma non è l’unico vettore ad utilizzare modi cosi’ decisi per modificare le condizioni contrattuali, ultima in ordine di tempo Icelandair, prima ancora British Airways, i tempi sono diversi, i modi più o meno.

A ieri la capacità in europa nel trasporto aereo era ad un -59,2% rispetto allo stesso periodo del 2019, la crescita rimane però costante e la ripresa è più rapida rispetto a quanto si prevedeva nei mesi più critici della pandemia quando il trasporto aereo era quasi completamente fermo con oltre il 99% degli aerei a terra.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi