Boeing

Primi test superati per il Boeing B737 Max

Tempo di lettura < 1 minuto

La Federal Aviation Administration (FAA) ha completato i tre giorni di test di volo necessari per iniziare il nuovo processo di certificazione per il Boeing B737 Max.

Nessun problema durante i test in volo, anche se ora tutti i dati raccolti dovranno essere elaborati ed attentamente valutati, per poi procedere con gli step successivi.

Il Boeing B737 Max utilizzato per i test

A bordo durante i test, piloti di Boeing e della FAA, secondo punto si apprende se tutto andrà bene, saranno sufficienti poche settimane per ottenere la ricertificazione per il Max.

Video dei voli di test del 737 MAX tra il 29/06/2020 e il 1/7/2020

In una dichiarazione, la FAA ha dichiarato: “Durante tre giorni di prove questa settimana, i piloti e gli ingegneri della FAA hanno valutato le modifiche proposte da Boeing in relazione al sistema di controllo di volo automatizzato sull’aeromobile. Mentre il completamento dei voli è una pietra miliare importante, rimangono alcuni compiti chiave, inclusa la valutazione dei dati raccolti durante questi voli. L’agenzia sta seguendo un processo deliberato e prenderà il tempo necessario per rivedere a fondo il lavoro di Boeing. Solleverà l’ordine di messa a terra solo dopo che gli esperti di sicurezza della FAA avranno verificato che l’aeromobile è conforme agli standard di certificazione ”

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi