Coronavirus Covid-19

Israele, respinti passeggeri dall’Italia

Tempo di lettura < 1 minuto

Respinti alcuni passeggeri partiti da Bergamo, Venezia,Milano e Roma.

Lo riferisce il sito Ynet, la decisione presa in base alle nuove disposizioni dell’autorità israeliana, stop ai voli El Al per due settimane per l’Italia.

Bloccati 25 da Bergamo, 23 su un volo da Venezia per Tel-Aviv e altri 9 su un volo da Milano ed altri su di un volo proveniente da Roma.

L’ambasciatore di Israele in italia, ha precisato che la restrizione, non è stata applicata solo agli italiani a bordo dei voli interessati, non risulta però nel sito della Farnesina “Viaggiare sicuri” alcuna nota in merito.

Le misure restrittive riguardano qualsiasi cittadino straniero, senza distinzione di nazionalità (esclusi cittadini e residenti israeliani), che provenga o abbia soggiornato negli ultimi 14 giorni in Italia, cosi’ come in altri paesi già precedentemente coinvolti da simile provvedimento (Cina, Macao, Singapore, Hong Kong, Thailandia, Giappone e Nord Corea). Lo ha precisato l’ambasciata d’Israele in Italia.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi