Air Italy

Quale sarà il destino di Air Italy?

Tempo di lettura < 1 minuto

Potrebbe essere deciso oggi, da ieri circolano sempre più forti le voci di una liquidazione della compagnia, in seguito ad una probabile uscita del socio storico della ex Meridiana, Aga Khan.

Nessuna dichiarazione da parte del vettore, ne direttamente da Rossen Dimitrov  al quale ho scritto ieri.

Quello che si sa per certo è che per oggi un’assemblea straordinaria dei soci della compagnia controllata da Qatar Airways e dall’Aga Khan.

La decisione verrebbe presa in seguito alle ingenti perdite nel 2019, superiori a quelle del 2018, la flotta che non è cresciuta, non solo a causa della messa a terra del Max, ma anche la flotta a lungo raggio è stata ridotta di un velivolo.

Il progetto di rilancio voluto da Qatar Airways, che oltre due anni fa aveva rilevato la quota massima consentita a un azionista extra Ue, ovvero il 49 per cento, lasciando la maggioranza al socio storico della compagnia Aga Khan, con l’obbiettivo di creare un nuovo vettore, cambiando anche nome ed identità, con la promessa di 50 aerei e lo spostamento per un esigenza operativa della base principale e dell’HUB da Olbia a Milano Malpensa.

Forti impatti in merito alla decisione di spostare quasi tutte le attività e l’HUB di riferimento a Malpensa per la sede storica di Olbia, a rischio chiusura da mesi, anche in seguito ai problemi della continuità territoriale dello scorso anno.

Il vettore ha da subito trovato forti difficoltà, il piano di rilancio inizialmente avviato in grande stile, io stesso ero presente a due voli inaugurali, è stato ridimensionato, alcune rotte cancellate dopo poche rotazioni, e la promessa di nuove frequenze verso gli USA, rotte sicuramente più profittevoli di quelle indiane.

Staremo a vedere quali saranno le decisioni di oggi, dopo l’assemblea dei soci.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi