Norwegian

Norwegian, continua ad aumentare la redditività

Tempo di lettura < 1 minuto

I dati sul traffico di gennaio, dimostrano che Norwegian prosegue nella propria strategia di passaggio dalla crescita alla redditività, con un significativo miglioramento delle entrate, del fattore di carico e della puntualità.

Norwegian ha trasportato 1.974.606 clienti a gennaio, la riduzione della capacità pianificata e l’ottimizzazione della rete hanno continuato a incidere positivamente sulle cifre.

La puntualità a gennaio è stata dell’87%, la più alta in assoluto in un solo mese dal 2015.

Load-factor dell’81 percento, con un aumento di 4,8 punti percentuali.

Sono lieto che continuiamo a perseguire la strategia di passaggio dalla crescita alla redditività. Per dieci mesi consecutivi, incluso gennaio, la riduzione della capacità pianificata ha avuto un impatto positivo sui ricavi unitari e sul fattore di carico. Sono anche lieto che le nostre prestazioni puntuali continuino a migliorare, poiché so quanto sia importante la puntualità per i nostri clienti “, ha dichiarato il CEO Jacob Schram di Norwegian.

Nei prossimi mesi, non vedo l’ora di lavorare insieme ai miei colleghi dedicati sul campo e in volo per posizionare il norvegese in un futuro redditizio e sostenibile nel settore dell’aviazione internazionale“, ha aggiunto Schram.

Norwegian continua a ridurre le emissioni di CO2, a gennaio del 4 percento a 75 grammi per chilometro di passeggero.

Anche con una quota maggiore di vecchi velivoli wet-lease ( a causa della mancata consegna del Boeing Max), riesce a ridurre il suo impatto ambientale.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi