Airbus

Airbus A350-1000 per il progetto Project Sunrise di Qantas

Tempo di lettura < 1 minuto

Qantas ha annunciato che utilizzerà l’Airbus A350-1000 nel caso in cui si decidesse di continuare il progetto Project Sunrise, per il volo più lungo no-stop.

Qantas dopo un attenta valutazione tra il Boeing 777X e Airbus A350, vista la comprovata affidabilità dell’aereo A350-1000, in servizio già da due anni, mentre il 777X non è ancora disponibile, rende il 350 il velivolo più idoneo.

Project Sunrise è un programma ambizioso che vedrà Qantas volare nuovi voli Xtra Long Range, senza scali dalla costa orientale dell’Australia verso città come Londra, New York e San Paolo.

Il progetto Sunrise è ancora in fase di progetto, Qantas valuterà se farlko diventare un volo di linea, dopo aver effettuato alcuni voli di test per verificare la fattibilità e l’esperienza di volo dei passeggeri.

Qantas aveva però garantito che avrebbero fatto un annuncio sulla scelta del velivolo entro la fine del 2019.

Il CEO di Qantas, Alan Joyce, ha mantenuto la promessa, secondo Qantas, nel marzo 2020 si saprà la sorte del progetto.

In una dichiarazione, Qantas afferma che, dopo un’attenta considerazione sia del Boeing 777X sia dell’Airbus A350-1000, quest’ultimo ha impressionato con i suoi motori Rolls Royce Trent XWB, con una forte affidabilità, dopo due anni di servizio con altre compagnie aeree.

L’A350-1000 esistente ha un raggio d’azione massimo di 14.800 chilometri e può ospitare da 350 a 410 passeggeri, Airbus aggiungerà un serbatoio carburante aggiuntivo e aumenterà leggermente il peso massimo al decollo per offrire le prestazioni richieste per queste rotte a lungo raggio.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi