easyJet

EasyJet si aggiudica gli slot Thomas Cook a Gatwick…

Non poteva che essere easyJet ad aggiudicarsi per 36 milioni di sterline, gli slot Thomas Cook lasciati liberi a Londra Gatwick e Bristol.

Gli slot sono uno dei tesori più grandi di un vettore, in particolare in aroporti così affollati come Gatwick dove easyJet ha la sua base più importante.

Il 19 novembre verranno svelati da easyJet i piani di espansione del vettore, ora possibili grazie agli slot aggiuntivi, data in cui easyJet pubblicherà i suoi risultati per l’intero anno.

Un investimento importante quello di easyJet, 36 milioni di sterline, ottenendo 27 coppie di slot in totale, costituite da 12 coppie di slot estivi e 8 invernali a Gatwick, nonché sei coppie di slot estivi e una invernale a Bristol.

easyJet, ha battuto la concorrenza di British Airways, Wizz Air e Virgin per gli slot di Gatwick.

Prosegue quindi l’acquisto dei pezzi della fallita Thomas Cook,  nei giorni scorsi la notizia che Thomas Cook Scandinavian, acquisita da finanziatori norvegesi è diventata Sunclass Airlines, permettendo così la continuità almeno di una parte del vettore del fallito tour operator, ora mancano gli aerei, che fanno gola a Ryanair per la sua controllata Laudamotion.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi