Ryanair

Gli scioperi Ryanair a settembre, rischio paralisi per alcune…

Tempo di lettura < 1 minuto

Laudamotion assume, Ryanair licenzia e taglia alcune basi, a settembre previsti 10 giorni di sciopero per il personale di volo spagnolo della compagnia.

I sindacati spagnoli sono ai ferri corti con Ryanair in particolare dopo l’annuncio della chiusura delle basi di Tenerife Sud, Las Palmas e Girona.

Tre basi strategiche nel network di Ryanair in particolare per le rotte verso le Canarie, alcune di queste non potranno essere più operate con la chiusura delle basi anche dall’Italia.

Anche se per ora è solo una minaccia, i sindacati spagnoli Uso e Sitcpla, hanno reso note le date 10 date e ricordano le proteste del 2017 che misero in ginocchio il vettore con disagi enormi per i passeggeri.

Le date

Se Ryanair confermerà la chiusura delle basi le date saranno: 1 e il 2 settembre, il 6 e l8, il 13 e il 15, il 20 e il 22, e infine il 27 e il 28 settembre, in sostanza tutti i venerdì e le domeniche del mese, ovvero salteranno tutti i weekend e le settimane verso le isole Canarie dei vacanzieri settembrini.

il segretario dell’organizzazione Uso-Ryanair, Jairo Gonzalo, è stato molto chiaro:

“In mancanza di un accordo, lo sciopero verrà proclamato ufficialmente. Dubitiamo molto della volontà di Ryanair di raggiungere un accordo”. 

Anche i piloti inglesi sciopereranno a fine agosto.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi