Briatore, 1580 euro per un Olbia-Milano easyJet

easyJet risponde alla polemica insensata di Briatore

L’ultima polemica del noto imprenditore, ormai di casa in Sardegna, fondatore del Billionaire in Costa Smeralda. ovvero di Briatore, è una polemica del tutto sterile e insensata che dimostra quanto poco ne sappia di aviazione.

Nulla da dire sulle sue capacità imprenditoriali, ma prima di commentare con certi toni, situazioni del tutto normali, forse si poteva informare meglio o partire con il suo jet privato o lo ha venduto?

In un tweet, Briatore commenta così il costo del biglietto appena pagato 1.580 €:

 “#easyjet #olbia/Milano 2 adulti e 1 bambino… 1.580 € solo andata… vi sembra normale 55 min di volo con la stessa cifra vai a nyny e poi ci lamentiamo che la Sardegna é vuota!!”

Caro Briatore, ma secondo te, acquistando un biglietto aereo per la Sardegna, senza un congruo anticipo, ti regalano il biglietto, oppure speri, in pieno agosto! … di trovare la tariffa più bassa acquistabile mesi e mesi prima? #IOBOH (scusatemi l’espressione)

La risposta di easyjet giustamente non si è fatta attendere:

Le tariffe indicate nel post in questione non sono rappresentative delle tariffe che la stragrande maggioranza dei passeggeri paga normalmente per volare sulla Milano Malpensa-Olbia, né sulle altre rotte del network di easyJet. Infatti, quest’estate oltre il 50% dei passeggeri sulla Malpensa-Olbia hanno pagato meno di 62 euro per persona per tratta”

“Sulla tratta Milano Malpensa-Olbia operiamo tutto l’anno e in estate arriviamo fino a 12 voli al giorno (6 voli a/r), offrendo tariffe convenienti e contribuendo significativamente ai flussi di turismo per la Sardegna. Questa estate prevediamo di trasportare oltre 850.000 passeggeri sull’aeroporto di Olbia, dove siamo la prima compagnia.

Le tariffe applicate aumentano con l’approssimarsi della data di partenza e man mano che i posti sui voli vengono prenotati. In generale i prezzi sono guidati dalla forte domanda in determinati periodi dell’anno e quindi incoraggiamo sempre i passeggeri a prenotare in anticipo per approfittare delle tariffe più basse”.

Chiunque sa che se un A320 ha 186 posti, è normale che per esempio, i primi 20 biglietti vengano venduti ad una tariffa di 25€, i successivi 20 a 35€ e così via (le cifre sono puramente indicative non reali), quindi caro Briatore, buone vacanze.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi