Aeroporto di Venezia

Atterraggio di emergenza per un volo easyJet a Venezia

Tempo di lettura < 1 minuto

Atterraggio di emergenza questa mattina a Venezia VCE alle 9:25 per un volo easyJet proveniente da Manchester diretto a Bari.

La causa un malora del pilota che ha costretto l’aereo ad un atterraggio di emergenza nello scalo Marco Polo di Tessera, dove è stato attivato il protocollo di emergenza, dopo la richiesta di urgenza  per “incapacità del pilota” e interrotto il traffico aereo per permettere l’atterraggio in totale sicurezza.

I 128 passeggeri, sono stati fatti scendere dal velivolo e accompagnati all’interno dello scalo in attesa di ulteriori informazioni, per riprendere il viaggio. L’operazione si è conclusa intorno alle 10.47.

Lo scalo di Tessera in queste giornate estive particolarmente affollato ha subito un rallentamento delle operazioni nella mattinata e il ritardo di alcuni voli, un volo .

Un altro problema intorno alle 10, ha causato la chiusura dello scalo per alcuni minuti e 3 voli sono stati dirottati, 2 easyjet a Treviso, uno proveniente da Berlino ed uno da Manchester, mentre un volo Iberia da Madrid a Bologna.

Entrambi gli aeromobili easyJet sono poi ripartiti da Treviso per VCE per continuare ad operare anche se con alcune ore di ritardo i voli da VCE, L’Airbus A320 OE-LQK proveniente da Berlino è ridecollato da TSF per VCE alle 10:30 per atterrare a VCE alle 10:53 per poi ripartire per Basilea alle 15:42 mentre il G-EZWE da Manchester ha proseguito a VCE per ripartire alla volta di MAN alle 14:30.

L’A320 G-EZBC diretto a Bari è ripartito alla volta di Bari alcune ore dopo per ripartire per MAN da Bari alle 16:22 con un ritardo di 3 ore.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi