Heathrow Airport

Heathrow sciopero il 5 e 6 agosto

Tempo di lettura < 1 minuto

L’aeroporto di Heathrow sarà oggetto di uno sciopero nelle giornate del 5 e 6 agosto e 23 e 24 agosto.

Il gestore dello scalo londinese, comunica che ha attivato un piano di emergenza per diminuire il più possibile i disagi ai passeggeri, nel contempo continua a mantenere un dialogo costruttivo con il sindacato Unite per evitare ulteriori agitazioni sindacali.

Il Regno Unito in queste ultime settimane sta avendo un escalation di scioperi, alcuni cancellati all’ultimo momento come quello del personale di terra di una società che offre i servizi a easyJet nell’aeroporto di Stansted (Stobart Aviation Services Limited) e quello che forse sarà in programma dei piloti di British Airways qualora gli iscritti al sindacato BALPA votino per il si.

Heathrow fa sapere che la maggior parte dei voli previsti per le due giornate di agitazione verranno operati regolarmente, anche se in accordo con i vettori, per ridurre il traffico sullo scalo e i disagi, verranno ridotti il numero di voli.

Tutti i passeggeri che hanno acquistato un volo per entrambe le date sono quindi invitati a contattare la compagnia aerea, qualora non sia già stato contattato, per conoscere eventuali cambiamenti o spostamento del proprio volo.

Gli aeroporti londinesi in queste giornate estive, sono davvero sotto pressione e i ritardi sono abbastanza frequenti, Londra rimane una delle mete più gettonate, easyJet ad esempio ha aumentato i posti disponibili dall’Italia per la capitale inglese nel mese di agosto.

In questi casi è sempre meglio arrivare in aeroporto almeno un ora prima del solito, potrebbero esserci più code ai controlli di sicurezza e passaporti.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi