Aeroporto di Amsterdam Schiphol AMS

Piccolo incidente a AMS

E’ molto raro che si verificano incidenti di questo tipo, ma possono succedere, ad Amsterdam Schiphol non è la prima volta.

Un Boeing B737 KLM in partenza per Madrid ha urtato con la coda l’estremità dell’ala sinistra del volo easyJet 8868 in fase di taxing per il decollo per Londra Gatwick.

Nessun ferito tra i passeggeri del volo easyJet 8868 in partenza per Londra Gatwick questa mattina previsto per le 7:25.

Non sono ancora state rese note le circostanze esatte che hanno causato l’incidente, ma sembrerebbe che il Boeing KLM sia stato mosso per lasciare la piazzola (pushback ) nel momento in cui il volo easyJet stava passando per procedere verso la pista per il decollo.

Entrambi gli aeromobili, hanno subito danni e sono stati ritirati per le riparazioni, i passeggeri di entrambi i voli sono stati riprotetti su due aerei sostitutivi, il volo easyJet è partito con 4 ore e 50 minuti di ritardo mentre il KLM per Madrid con 2 ore e 20 minuti.

easyJet ha subito confermato l’incidente con una nota:

“EasyJet può confermare che due aerei sono entrati in contatto durante il pushback da uno stand, uno dei quali era il volo easyJet EJU8868 da Amsterdam a Londra Gatwick. I passeggeri sono ora sbarcati nel terminal dove sono stati forniti aggiornamenti e buoni di ristoro. Il volo deve ora essere operato da un aereo sostitutivo. La sicurezza dei passeggeri e dell’equipaggio è la massima priorità di easyJet e un’indagine è stata avviata in linea con la procedura per capire cosa è successo“.

 

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi