Boeing

Boeing 737 potrebbero avere una parte difettosa nelle ali

Tempo di lettura < 1 minuto

Anno nero per Boeing, non bastava lo stop di tutti i Boeing B 737 Max, con un conseguente rallentamento della produzione ed uno stop degli ordini.

Ora come si legge in una nota stampa diffusa dallo stesso produttore,  potrebbero esserci alcune parti difettose tra le componenti delle ali, più precisamente nel meccanismo che muove i flap.

Le componenti difettose, potrebbero trovarsi non solo nei modelli della serie MAX, ma anche in quelle NG che includono B737-600, -700, -800 e -900.

Secondo Boeing sarebbero  21 i B737 GN che potrebbero avere questo lotto difettoso, ma suggerisce di controllarne altri 112.

Mentre sarebbero 20 i B737 MAX che potrebbero aver istallate le parti difettose e viene richiesta per sicurezza il controllo per altri 159.

Le part difettose, fanno parte di un lotto di produzione specifico ed individuato con sicurezza dagli specialisti di Boeing, che hanno rilevato un difetto nella fase di produzione delle stesse.

Boeing e FAA richiedono un ispezione attenta di tutte le componenti entro 10 giorni ed in caso l’immediata sostituzione della parte difettosa, anche se ha precisato che in caso di rottura delle stesse, non ci sarebbe alcun rischio in volo.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi