Veneto

Turismo: presenze 2018, il Veneto stravince

Il Veneto prima regione italiana per presenze turistiche, si conferma anche nel 2018 al primo posto della classifica, non solo Venezia, ma anche il suo litorale con Jesolo e Cavallino e il comprensorio termale di Abano Terme.

Venezia al terzo posto con oltre 11 milioni e mezzo di presenze, molto bene anche il Veronese con il capoluogo Verona, Peschiera del Garda e Bardolino, non solo città d’arte ma anche la natura, il lago con i suoi stabilimenti anche termali di alto livello e il divertimento con Gardaland.

La classifica

Pos. Città Regione Presenze
1 Roma Lazio 26.944.569
2 Milano Lombardia 11.852.973
3 Venezia Veneto 11.685.819
4 Firenze Toscana 10.056.157
5 Rimini Emilia Romagna 7.376.990
6 Cavallino-Treporti Veneto 6.310.266
7 San Michele al Tagliamento Veneto 5.719.540
8 Jesolo Veneto 5.664.409
9 Caorle Veneto 4.469.901
10 Torino Piemonte 3.717.634
11 Lignano Sabbiadoro Friuli Venezia-Giulia 3.584.952
12 Lazise Veneto 3.576.398
13 Riccione Emilia Romagna 3.559.615
14 Cervia Emilia Romagna 3.553.112
15 Cesenatico Emilia Romagna 3.327.357
16 Napoli Campania 3.243.737
17 Bologna Emilia Romagna 2.986.733
18 Ravenna Emilia Romagna 2.779.203
19 Sorrento Campania 2.467.279
20 Comacchio Emilia Romagna 2.433.211
21 Peschiera del Garda Veneto 2.401.356
22 Verona Veneto 2.317.359
23 Bellaria-Igea Marina Emilia Romagna 2.198.974
24 Bardolino Veneto 2.054.980
25 Abano Terme Veneto 1.993.177

Mare

Il litorale Veneto e la prima parte di quello del Friuli, con Lignano, si conferma primo in Italia con un totale di oltre 20 milioni di presenza, mentre quello romagnolo si ferma a poco più di 15 milioni.

Dopo Rimini, con 7.376.9906 c’è Cavallino-Treporti in Veneto con 6.310.266, località non così conosciuta e molto frequentata per i suoi camping molto rinomati in particolare all’estero, due tipologie di turismo completamente diverse, ma ugualmente di successo.

Città d’arte

Per le città d’arte al primo posto Roma con 26.944.5692, a seguire Milano con 11.852.9733, un distacco molto marcato che però non si denota con Venezia al terzo posto con 11.685.8194 e Firenze 10.056.157, le altre fanno molta fatica e segnano quasi 7 milioni di presenze in meno.

Ottimo il lavoro svolto dalla Regione Veneto con l’assessorato per il turismo che si è impegnato in questi anni a sviluppare sempre nuove iniziative ed a coordinare la crescita del turismo dell’intera regione, che non è solo città d’arte con Venezia a fare da capofila e la montagna con le dolomiti bellunesi, patrimonio UNESCO, ma anche mare e terme.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi