Aicalf

AICALF: non reintrodurre il distanziamento a bordo

Tempo di lettura 2 minuti

Un evidente scarsa conoscenza del settore aereo e una risposta lenta e non omogenea del governo, preoccupa vettori e aeroporti.

Ultima in ordine di tempo l’ordinanza del ministro della salute che dopo appena un giorno dopo la scadenza dell’ordinanza che prevede il distanziamento a bordo dei treni la reintroduce, giustamente, ma forse doveva pensarci almeno una settimana prima?

Read more “AICALF: non reintrodurre il distanziamento a bordo”
Aicalf

AICALF: servono nuove misure di sostegno al settore aereo

Tempo di lettura 2 minuti

Secondo AICALF il testo del Decreto Rilancio votato ieri mette a serio rischio l’intero settore del trasporto aereo, il cui futuro sembra sempre più incerto.

L’Associazione Italiana Compagnie Aeree Low Fares (AICALF) esprime tutta la propria delusione per il testo licenziato ieri in prima lettura alla Camera, all’interno del quale non è stata prevista alcuna forma di supporto ai vettori low cost.

Read more “AICALF: servono nuove misure di sostegno al settore aereo”
Aicalf

AICALF incontra la ministra De Micheli

Tempo di lettura 2 minuti

A pochi giorni dalla riapertura dei confini nazionali, si è svolto questa mattina il primo incontro tra la Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, e l’Associazione Italiana Compagnie Aeree Low Fares (AICALF).

I rappresentanti di Blue Air, EasyJet, Norwegian, Ryanair, Volotea e Vueling, le sei compagnie che fanno parte dell’associazione, che rappresentano oltre il 50% del traffico aereo italiano di corto raggio e che impiegano oltre 6.000 dipendenti, hanno nuovamente espresso al ministro forti preoccupazioni in merito all’attuale testo del Decreto Rilancio.

Read more “AICALF incontra la ministra De Micheli”
Aicalf

AICALF: bene Colao su allineanento protocolli a livelli europei

Tempo di lettura < 1 minuto

L’Associazione Italiana Compagnie Aeree Low Fare AICALF invita il governo ad allinearsi alle indicazioni contenute nel rapporto definito dal Comitato presieduto da Vittorio Colao sulla necessità di allineare la definizione dei protocolli e del “load factor”.

Per AICALF, così come è necessario seguire le indicazioni della Commissione Europea in merito all’applicazione degli eventuali aiuti statali, altrettanto basilare è la necessità di garantire, anche in Italia, gli stessi parametri e indicazioni di sicurezza stabilite a livello europeo per il settore del trasporto aereo.

Read more “AICALF: bene Colao su allineanento protocolli a livelli europei”
Aicalf

Le proposte di AICALF per DL rilancio.

Tempo di lettura 2 minuti

L’Associazione Italiana Compagnie Aeree Low Fares (AICALF) propone di estendere la possibilità di accedere al Fondo di ristoro per il trasporto aereo a tutti i vettori con licenza europea stabiliti in Italia e il pieno riconoscimento della validità dei contratti aziendali già stipulati dai vettori aerei con le organizzazioni sindacali più rappresentative. 

Blue Air, easyJet, Norwegian, Ryanair, Volotea e Vueling che hanno costituito l’Associazione Italiana Compagnie Aeree Low Fares rappresentano oltre il 50% del traffico aereo italiano di corto raggio, nonché una parte significativa del traffico a lungo raggio.

Read more “Le proposte di AICALF per DL rilancio.”
Aicalf

Nasce l’Associazione Italiana delle Compagnie Aeree Low Fares

Tempo di lettura 2 minuti

La politica italiana, sembra spesso dimenticare che non è Alitalia a “muovere” il paese e il traffico incoming, ma le LCC.

Blue Air, easyJet, Norwegian, Ryanair, Volotea e Vueling, rappresentano piú del 50% del traffico a corto raggio in Italia e si sono unite creando la nuova Associazione Italiana delle Compagnie Aeree Low Fares.

Voliamo per l’Italia

Read more “Nasce l’Associazione Italiana delle Compagnie Aeree Low Fares”