United Airlines new safety video 2024 United

Nuovo safety video di United

  • 1 mese fa
  • 5minuti

United ha presentato un nuovo video sulla sicurezza a bordo, in cui più di una dozzina di dipendenti United forniscono dimostrazioni chiare e facili da seguire, delle procedure di sicurezza critiche.

Il video è stato girato all’interno di una macchina a reazione sequenziale a grandezza naturale, ispirata agli aeroplani, con un concetto creativo progettato per catturare e mantenere l’attenzione anche dei frequent flyer, che si sa, non pongono molta attenzione a questa fase pre-volo.

United Airlines new safety video 2024
United Airlines new safety video 2024

Lo sviluppo del nuovo video è iniziato nel giugno 2023 ed è stato ispirato dai team di dipendenti United le cui azioni coordinate garantiscono che la compagnia aerea operi in sicurezza. Il nuovo video debutterà su aeromobili selezionati a partire dal 25 maggio e verrà distribuito su tutta la flotta durante l’estate.

“La sicurezza è il fondamento di tutto ciò che facciamo in United”, ha dichiarato Sasha Johnson, Vice President of Corporate Safety di United. La sicurezza inizia con la preparazione. Abbiamo una formazione continua e rigorosa sulla sicurezza per i nostri equipaggi. E ci assicuriamo anche che i nostri clienti sappiano cosa fare in caso di emergenza. Siamo orgogliosi che il nostro nuovo video sulla sicurezza dia potere ai passeggeri fornendo loro informazioni e istruzioni chiare”.

United ha collaborato con la Federal Aviation Administration (FAA) allo sviluppo del video sulla sicurezza a partire da ottobre 2023 fino a marzo 2024, quando il video è stato approvato. Ciò includeva diversi punti di controllo lungo il processo di produzione, inclusa la revisione dello storyboard e della sceneggiatura prima ancora dell’inizio delle riprese, per garantire che il contenuto soddisfacesse i requisiti della FAA.

I numeri del nuovo safety di United

Il nuovo video, intitolato “Safety in Motion, segue una palla mentre si fa strada attraverso la macchina a reazione sequenziale, rotolando e rimbalzando attraverso configurazioni ispirate agli aeroplani che includono scivoli, un carrello per snack e una tazza per bevande, cinture di sicurezza, finestrini, sedili, segnaletica direzionale e altro ancora, mentre i veri dipendenti United dimostrano le procedure di sicurezza chiave. Guarda qui per uno sguardo dietro le quinte.

“Il video di sicurezza più sicuro è quello che i passeggeri guardano attivamente. Il nostro concetto creativo è stato ispirato dall’idea di connessione e dai molti momenti di ogni giorno in cui i nostri gruppi di lavoro dipendenti devono connettersi per essere in grado di far decollare migliaia di voli e raggiungere le loro destinazioni in sicurezza“, ha dichiarato Maggie Schmerin, Chief Advertising Officer di United. “Abbiamo lavorato con tutta la compagnia aerea per garantire che il nostro nuovo video sulla sicurezza comunichi in modo chiaro e conciso informazioni critiche in un modo che i passeggeri non possono fare a meno di guardare, indipendentemente dall’età, dal background o dall’esperienza di viaggio”.

  • 171 versioni personalizzate del video sulla sicurezza per adattarsi agli 8 diversi tipi di aeromobili United, 20 diverse configurazioni di posti a sedere su tali aeromobili e 18 lingue
  • Dieci mesi di lavoro – Lo sviluppo creativo del nuovo video è iniziato a giugno 2023; Le riprese si sono svolte nell’ottobre 2023 e poi il team ha trascorso i successivi cinque mesi su modifiche e traduzioni prima dell’approvazione della FAA del marzo 2024
  • 12 aggeggi individuali attraverso i quali passa la palla nella macchina
  • 17 dipendenti provenienti da tutta la compagnia aerea, tra cui assistenti di volo, piloti, agenti del servizio clienti, servizio di rampa, operazioni tecniche, centro operativo di rete e prenotazioni
  • Più di 1.000 tessere del domino reali
  • Una canzone di 100 anni fa, “Rhapsody in Blue” di George Gershwin, che è stata una caratteristica costante nei video sulla sicurezza dello United nel corso degli anni

L’agenzia creativa della compagnia aerea, 72andSunny, il partner di produzione, 1stAveMachine, e il pluripremiato regista Karim Zariffa hanno collaborato con United per eseguire la complessa produzione della telecamera per il video.

Investimenti di United nella formazione sulla sicurezza

Safety in Motion” illustra le principali procedure di sicurezza, imposte a tutte le compagnie aeree statunitensi dalla FAA e fondamentali per la sicurezza dei passeggeri in caso di emergenza. United presenta dipendenti reali nel video, che seguono un programma regolare di sessioni di formazione aggiornate durante la loro carriera in United. Ad esempio, i piloti della compagnia aerea completano l’addestramento al simulatore con istruttori e valutatori ogni nove mesi e gli assistenti di volo aggiornano le loro qualifiche ogni 18 mesi.

United ha recentemente aperto un nuovo edificio di 150.000 piedi quadrati presso il suo Flight Training Center a Denver. Già la più grande struttura del suo genere al mondo, il Flight Training Center ha otto edifici totali, più di 700.000 piedi quadrati di spazio di addestramento e ora ha più di 52 simulatori di volo full-motion all’avanguardia, fornendo ancora più capacità di addestramento per i 17.000 piloti della compagnia aerea.

L’anno scorso, United ha anche ampliato il suo più grande centro di addestramento in volo, situato a Houston, per includere nuove aule, ulteriori addestratori di cabina e porte e un centro acquatico all’avanguardia per praticare l’evacuazione sicura dell’aereo nell’improbabile eventualità di un atterraggio in acqua.

E dal 2020, United richiede ai piloti di partecipare a un corso annuale di sviluppo professionale dei piloti. Questo addestramento interattivo, di persona di un’intera giornata, supera i requisiti FAA e le norme del settore imponendo a tutti i piloti, non solo ai capitani, di partecipare. La formazione utilizza anche casi di studio reali di United per garantire che i piloti della compagnia aerea eccellono in autoconsapevolezza, fiducia, mentoring e leadership. United ha lavorato a stretto contatto con i suoi team di addestramento al volo, standard di volo e sicurezza aerea, oltre ad ALPA, nel curriculum incentrato al 100% sulla sicurezza.