Turkish Airlines

Turkish Airlines: nel 2023, 83,4 milioni di passeggeri

  • 1 mese fa
  • 2minuti

Turkish Airlines ha chiuso il 2023 trasportando 83,4 milioni di passeggeri con un aumento della capacità nazionale del 23,5% e della capacità internazionale del 16% rispetto al 2022.

Nonostante le continue tensioni geopolitiche e le incertezze macroeconomiche, Turkish Airlines ha raggiunto un nuovo traguardo nel 2023, trasportando 83,4 milioni di passeggeri. Ciò è dovuto al fatto di aver superato i suoi concorrenti con aumenti di capacità più rapidi, sfruttando la sua agilità e l’ampia rete di voli.

Turkish Airlines ha aumentato la capacità di passeggeri nazionali del 23,5% rispetto al 2022, con un numero di passeggeri che ha superato i 30 milioni. Inoltre, sulle rotte internazionali, la capacità è aumentata del 16% e Turkish Airlines ha trasportato 53 milioni di passeggeri con un incremento del 14%. In particolare, il numero di passeggeri nei paesi europei con una significativa popolazione turca è aumentato di oltre il 20% su base annua.

Turkish Airlines si è distinta dal settore superando la sua capacità internazionale del 2019 del 27%. Inoltre, grazie agli investimenti del nostro Paese nelle infrastrutture aeronautiche, l’aeroporto di Istanbul è emerso come il principale aeroporto europeo in termini di numero giornaliero di voli.

Volando verso 133 paesi in 364 destinazioni con 24 navi mercantili e 416 aerei passeggeri, Turkish Cargo ha aumentato le sue tonnellate di merci per chilometri del 16% rispetto al 2019. Triplicando la sua quota di mercato nel mercato del trasporto aereo negli ultimi 10 anni, la nostra azienda ha rafforzato il suo successo classificandosi quarto tra i principali vettori aerei cargo al mondo secondo i dati IATA del 2023.