Hamad International Airport

L’Hamad International Airport: “Miglior Aeroporto del Mondo”

  • 2 mesi fa
  • 3minuti

L’Hamad International Airport è stato riconosciuto come “Miglior Aeroporto del Mondo” in occasione degli Skytrax World Airport Awards 2024

L’Hamad International Airport (DOH) si è nuovamente assicurato il premio di “Miglior Aeroporto del Mondo” nell’ambito dei prestigiosi Skytrax World Airport Awards 2024 che si sono tenuti alla Passenger Terminal Expo 2024 di Francoforte, in Germania. L’aeroporto si è inoltre aggiudicato il titolo di “Miglior Aeroporto del Mondo per lo Shopping” per la seconda volta consecutiva e di “Miglior Aeroporto del Medio Oriente” per il decimo anno consecutivo.

La porta d’accesso al Qatar ha ricevuto anche i riconoscimenti di “Miglior Aeroporto del Mondo per lo Shopping” per la seconda volta consecutiva e “Miglior Aeroporto del Medio Oriente” per il decimo anno consecutivo.

Il riconoscimento dell’Hamad International Airport si basa su valutazioni condotte dai viaggiatori, i quali hanno valutato le prestazioni dell’aeroporto attraverso indicatori di performance chiave e lo hanno selezionato come il migliore al mondo tra un gruppo di oltre 500 aeroporti globali.

L’Amministratore Delegato del Gruppo Qatar Airways, Ing. Badr Mohammed Al-Meer, che ha guidato lo sviluppo e la crescita dell’Hamad International Airport Hamad negli ultimi dieci anni, ha dichiarato: “Questo è un risultato straordinario per l’Hamad International Airport, che festeggia il suo 10° anniversario di eccellenza, collegando i passeggeri senza soluzione di continuità da tutto il mondo. È una testimonianza dell’impegno del nostro team e dei nostri partner, che hanno contribuito a fornire ai passeggeri la migliore esperienza di viaggio. I nostri continui investimenti nelle strutture e le iniziative pionieristiche di vendita al dettaglio e ospitalità all’interno di un unico terminal espansivo hanno reso possibile questo risultato“.

Ha sottolineato inoltre l’importanza di comprendere le esigenze dei passeggeri e l’evoluzione delle tendenze di viaggio: “Al centro della nostra strategia di crescita c’è il viaggio, le esigenze in continua evoluzione dei clienti e il nostro impegno a soddisfare e superare le loro aspettative. Abbiamo introdotto una gamma diversificata di esperienze in aeroporto, tra cui “Souq Al Matar”, che avvicina l’ospitalità e la cultura del Qatar ai viaggiatori, “Orchard”, il luogo ideale per rilassarsi e rigenerarsi tra un volo e l’altro e una serie di lounge di alto livello. Continuiamo a spingerci oltre i confini del settore per mantenere la nostra posizione di miglior aeroporto al mondo”.

L’Hamad International Airport ha raggiunto un traguardo significativo nel 2023, assistendo a un’eccezionale impennata del traffico passeggeri. Servendo oltre 45 milioni di passeggeri, l’aeroporto ha registrato un notevole aumento del 31% rispetto all’anno precedente, superando lo slancio stabilito durante la storica Coppa del Mondo. L’aeroporto ha anche accolto nuove stimate compagnie aeree partner, tra cui Vistara, Iberia, Xiamen Airlines, Garuda Indonesia e Japan Airlines, e serve oltre 250 destinazioni, tra voli passeggeri, cargo e charter.

L’Hamad International Airport si avvicina al traguardo del 10° anno di attività e, per l’occasione, si prevede un 2024 ricco di attività; i progetti includono l’accoglienza di nuove compagnie aeree partner, il miglioramento della connettività e un impegno costante nel supportare lo stato del Qatar come meta per ospitare diversi eventi globali. Impegnato nella Qatar National Vision 2030, l’Hamad International Airport mira anche a intensificare l’impegno nel campo della sostenibilità attraverso investimenti in nuove tecnologie e iniziative all’avanguardia nel settore, consolidando ulteriormente la sua posizione di leader nell’industria dell’aviazione.