Aeroporto di Venezia VCE

Delta riprende i collegamenti da Venezia per New York

  • 1 mese fa
  • 2minuti

Delta offrirà quest’estate fino a 17 voli settimanali tra Venezia e gli USA, non solo New York, anche Atlanta.

Da oggi nuovamente operativo il volo quotidiano per New York, per tutta la stagione estiva.

Quest’estate Delta offre ai propri passeggeri una scelta ancora maggiore di collegamenti tra Venezia e gli Stati Uniti con il volo per New York e con un’operatività potenziata per Atlanta, il principale hub al mondo” ha detto Matteo Curcio, senior vice president per l’Europa, Medio Oriente, Africa e India della compagnia aerea. “Una delle destinazioni più belle al mondo, Venezia è molto popolare fra i viaggiatori statunitensi, e i nostri collegamenti rappresentano anche importanti opportunità di business e di turismo per la città e la regione, ed una impareggiabile occasione per i veneti di scoprire destinazioni diverse attraverso le Americhe”. 

La ripresa dei collegamenti di Delta Air Lines verso gli hub di New York e Atlanta conferma la crescita costante dei flussi tra Venezia e il Nord America, che con oltre un milione di passeggeri nell’ultimo anno hanno ampiamente superato i volumi del 2019” ha commentato Camillo Bozzolo, Direttore Sviluppo Aviation del Gruppo SAVE.  “L’incremento a 10 frequenze settimanali sulla rotta Venezia-Atlanta amplierà ulteriormente l’offerta di destinazioni in connessione con il Nord, Centro e Sud America”.   

Sui voli Delta, i passeggeri potranno scegliere tra quattro esperienze di prodotto: Delta One, Delta Premium Select, Delta Comfort+ e Main Cabin. I passeggeri Delta One possono distendersi su poltrone completamente reclinabili e usufruire di servizi premium, come biancheria realizzata in modo sostenibile, più opzioni di bevande e un menù di stagione di quattro portate realizzato da chef di grido. Chi vola in Delta Premium Select dispone di più spazio per rilassarsi e distendersi, con una poltrona più ampia, una reclinazione più profonda, poggiapiedi regolabile e poggiagambe. A bordo è disponibile un’ampia scelta di opzioni di intrattenimento, e si può rimanere connessi tramite Wi-Fi, oltre ad usufruire della messaggistica mobile gratuita.

Grazie ad un investimento Delta di 12 miliardi di dollari all’interno di diversi terminal aeroportuali, i frequent flyer della compagnia disporranno di nuove lounge premium all’aeroporto JFK di New York e in altre destinazioni negli Stati Uniti, tra cui Boston e Los Angeles. I passeggeri con voli in coincidenza beneficeranno anche delle migliorie effettuate al Terminal 4 dell’aeroporto di New York-JFK, che consente oggi transfer più semplici per ulteriori 60 voli in coincidenza.